Quest’anno abbiamo avuto la grazia straordinaria del sacramento della CRESIMA amministrato ai ragazzi di terza e di seconda media. Un’ondata di Spirito si è riversata su di loro, sulle loro famiglie, su tutta la comunità. Dovremmo risentirne tutti.
Quei 154 ECCOMI hanno risuonato, sia pure con tonalità diverse, in tutto il Duomo. E su quei ragazzi sono stati effusi i sette doni dello Spirito Santo. Vogliamo ripensarli un po’ assieme (li abbiamo ricevuti tutti, dai 13 anni in su!) perché diventino orientamento costante per la nostra vita quotidiana di ragazzi, giovani, adulti, anziani?

Attingo ai sette cartelloni che sono stati oggetto di meditazione nel ritiro dei ragazzi di seconda.
SAPIENZA: è il gusto del bene, del vero, del bello; il gusto di Dio.
INTELLETTO: l’essenziale è invisibile agli occhi. (Occorre andare in profondità, leggere dentro le situazioni, non fermarsi alla superficie).
CONSIGLIO: ci aiuta a prendere le giuste decisioni e a progettare il nostro futuro FORTEZZA: mani aperte per accogliere – donare – accarezzare. (È il contrario della violenza, dell’arroganza, del rifiuto, della chiusura, dell’egoismo, del tornaconto) SCIENZA: chi possiede il dono della scienza vede un riflesso dell’amore di Dio nelle persone e nelle cose belle che lo circondano PIETÀ: Dio è amore! Con il dono del suo Spirito anch’io diventerò amore.
TIMOR DI DIO: questo dono assicura che puoi contare su un Dio onnipotente che si comporta con tenerezza verso tutti i suoi figli.
Sapremo dire anche noi: IO CI STO! e impegnarci a riaccogliere e a far fruttificare tutti questi doni in comportamenti di amore, gioia, pace, magnanimità, benevolenza, bontà, fedeltà, mitezza, dominio di sé (Gal 5,22) ? Sapranno dire: IO CI STO anche i politici, gli amministratori, i candidati sindaci, i consiglieri, tutte le donne e gli uomini di buona volontà, specialmente se si dichiarano credenti? Saranno anche coerenti e pensanti in linea con il Vangelo? Preghiamo gli uni per gli altri e ognuno cerchi di crescere nell’accoglienza e nella fruttificazione di questi splendidi doni dello Spirito.
Con affetto vostro don Remigio

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.