Viso allegro e cuore in mano!

Sulla tomba di Cesare Augusto, sulla tomba di Napoleone, come sulla tomba di mio papà e di mia mamma si può scrivere "Qui giace".
Sul sepolcro di Gesù è scritto "Qui non giace"!
La risurrezione e il più bel week-end di tutta la storia!

Cristo è la Vita che umilia la morte,
la Luce che scaccia le tenebre, la Gioia che sconfigge la tristezza!

Ma come si può annunciare il Risorto con certe facce?
La potenza della Vita si testimonia col... volto allegro e il cuore in mano!

Povero Gesù, testimoniato da cristiani che portano in giro una faccia da beccamorto!!

Rendici più "pasquali" in questa società malata di tristezza e di sfiducia.
È vero che si respira aria di crisi, nel lavoro, nelle famiglie, fra i giovani, tra le persone anziane, nella politica, nello sport.
Ma... tutto qui?

Pasqua è credere sempre a una nuova primavera.
Pasqua è smettere di piagnucolare.
Pasqua è credere che la morte passa e la vita resta!
Buona Pasqua, fratello cristiano!
Viso allegro e cuore in mano!

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.