“Ma l’avete fatto per me? Proprio per me? Ma sono bellissimi! Grazie, grazie!” Pronunciando queste parole, il Santo Padre ha tenuto fra le sue mani il Libro d’Artista che abbiamo realizzato per Lui.
È stato come sentire le nostre mani tra le sue...e sentirne tutto il conforto. (Licia)


Indimenticabili lo sguardo e l’amore ricevuto in quell’abbraccio da Papa Francesco.
Emozioni indescrivibili, indelebili nella mente e nel cuore. (Annalisa)



Non lasciatevi rubare la speranza. Questa frase di Papa Francesco è incisa nel mio cuore. (Gianna)



Incontrando Papa Francesco ho capito perché gli Apostoli hanno lasciato tutto per seguire Gesù. (Nadia)



Ho trovato l’abbraccio del mio papà che ho perso anni fa; mi consolava e mi amava. Grazie Papa Francesco. (Renata)



Il dolore, la tristezza, la fatica, la paura si sono sciolte in un attimo. Lacrime di gioia e tanta emozione nel vedere Papa Francesco vicino a noi.
Non potrò mai dimenticare la sua semplicità. Grazie. (Mirela)



Come descrivere a parole l’incontro con Papa Francesco: un uomo che con il suo carisma ha reso possibile, attraverso uno sguardo, un sorriso e un abbraccio, percepire la gioia della gloria eterna! (Daniela)
Incontro empatico da custodire nel cuore e da condividere con gli altri. (Tiziana)


Il suo abbraccio e la stretta di mano...silenziosi, ma colmi di emozioni. (Luigina)


Papa Francesco è un connubio perfetto tra maestosità e umiltà che va al di là di ogni credo religioso! La sua presenza tra noi è stata un’ esplosione di sentimenti capace di accarezzare il cuore di ognuno! (Ivana)


Incontro di sguardi. Profondità di una carezza. Calore di un abbraccio. Per me quelle di Papa Francesco sono state veramente “Altre Parole”. (Flores)


Nei momenti bui, di scoramento, quando mi chiedo “perché proprio a me”, vedo e sento il suo sguardo sereno, carico di amore e di coraggio. Lo sento Padre e Pastore. (Antonia)


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.