Preghiere per il tempo pasquale  

Il mese di aprile si caratterizza per la settimana santa (nei primi 8 giorni), per la celebrazione dei Sacramento della Cresima (15 aprile) e della Messa di Prima Comunione (22 aprile, primo gruppo) Quest’anno sarà anche il mese che conclude la campagna elettorale in vista delle elezioni del 6 maggio.

Auspico che tutti i candidati sindaci e i loro sostenitori vivano fino in fondo le virtù della verità, della correttezza, della onestà, del rispetto, della giustizia, dell’amore profondo e concreto per il bene comune, del dialogo, del confronto schietto e aperto.


Inoltre auguro a tutti (candidati ed elettori) di saper vivere le invocazioni e intercessioni che riporto. Sono del tempo pasquale e toccano la vita di tutte le categorie di persone.


Illumina con il tuo Spirito i legislatori e i governanti, perché promuovano la fraternità fra tutti e il progresso nella giustizia e nella pace.


Tu che sei la fonte della nostra pace, salva il mondo dalla violenza e dalla discordia.

Aiuta coloro che sono affaticati e oppressi, soccorri i poveri e i sofferenti.


Tu che doni ai credenti la gioia e la pace, fa’ che camminiamo in novità di vita nella luce della tua Pasqua.

Ci inviti a guardare in alto dove Cristo siede alla tua destra, aiutaci a vincere le suggestioni del male.

Per il tuo Figlio glorificato, solleva i poveri, guarisci gli infermi, libera i prigionieri, estendi a tutti gli uomini i benefici della redenzione.

Tu che ci hai aperto in Cristo le porte della vita eterna, fa’ che il nostro impegno nel mondo sia animato dalla speranza cristiana.


Tu che per mezzo del tuo Figlio ci hai donato lo Spirito Santo, rendici testimoni della tua carità.

Fa’ che vinciamo le tentazioni dell’invidia e della discordia, insegnaci a comprendere e ad aiutare i fratelli.


Sulla riva del lago hai preparato il pane e il pesce per i tuoi discepoli, fa’ che nessuno dei nostri fratelli soffra la fame per colpa nostra.

Sostieni con il tuo Spirito chi si sforza di costruire un mondo più umano, fa’ che la giustizia e la pace regnino su tutta la terra.


Donaci il desiderio vivo di servirti nei fratelli, e di trasformare il mondo intero in offerta a te gradita.

Ricordati degli emarginati, degli orfani, delle vedove, non abbandonare nessuno di quelli che Cristo ha redento con il suo sangue.


Guarda con amore gli artigiani, i contadini, gli operai, sostieni la loro fatica con la luce della fede.

Aprici gli occhi e il cuore alle necessità dei fratelli, fa’ che impariamo ad amarci e ad aiutarci sinceramente.


Tu che hai ricevuto dal Padre ogni potere in cielo e in terra, per rendere testimonianza alla verità, guida con la tua sapienza coloro che ci governano.

Ti preghiamo per quanti soffrono a causa dell’oppressione, della miseria, della fame, dà a tutti conforto e aiuto.


Ci hai fatti passare dalla schiavitù del peccato alla libertà dei figli di Dio, dona la tua pace a quanti incontreremo oggi sul nostro cammino.


Purifica i nostri cuori con la luce della tua verità, guidaci sulla via della giustizia e dell’amore.


Guida i popoli e i loro governanti sulla via della tua volontà, perché promuovano lealmente il bene comune.



vostro don Remigio


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.