Anche i più distratti noteranno che alla domenica cambia il colore delle vesti liturgiche in base al tempo che stiamo vivendo. Dicembre è stato caratterizzato dal viola dell’Avvento e dal Bianco del Natale.
Gennaio è iniziato continuando il tempo di Natale fino al Battesimo di Gesù.
Da lunedì 14 gennaio è ritornato il colore verde: il colore del tempo ordinario.
Il mese di febbraio sarà interamente caratterizzato dal verde del tempo ordinario. In marzo rivedremo il viola della Quaresima e poi in aprile il bianco ci introdurrà nei cinquanta giorni della grande festa di Pasqua.
Per ritrovare ancora un mese tutto “verde” dovremo poi aspettare luglio.

Gustiamoci questo febbraio in verde (solo liturgicamente si intende!).
Il tempo ordinario, a dispetto di quanto potrebbe sembrare, è un dono di grazia straordinario. Potremmo dire che è il tempo della santità quotidiana.
Incontrando Gesù anche noi siamo chiamati a divenire santi. Papa Benedetto XVI diceva che

“la bellezza di questo tempo sta nel fatto che ci invita a vivere la nostra vita ordinaria come un itinerario di santità, e cioè di fede e di amicizia con Gesù, continuamente scoperto e riscoperto quale Maestro e Signore, Via, Verità e Vita dell’uomo”. (Angelus, 15 gennaio 2006)

La santità non consiste nel fare cose straordinarie ma nel fare straordinariamente bene le cose ordinarie. È questo che siamo chiamati a fare ogni giorno, in famiglia, al lavoro, nella vita politica, nelle scelte economiche, nei momenti di svago e di divertimento: vivere intensamente ogni giorno.
Abbiamo iniziato questo tempo con una preghiera molto bella che vorrei riproporre perché possa esserci di orientamento:

Ispìra nella tua paterna bontà, o Signore,

i pensieri e i propositi del tuo popolo in preghiera,

perché veda ciò che deve fare

e abbia la forza di compiere ciò che ha veduto (I sett tempo Ordinario)

Il colore liturgico verde del tempo ordinario ci ispiri pensieri, propositi e azioni di quotidiana santità. Non aspettiamo la Quaresima per convertire i nostri cuori o la Pasqua per rinnovare la nostra fede. Non aspettiamo la Pentecoste per vivere sotto la guida dello Spirito Santo. Iniziamo oggi, in questo tempo straordinariamente ordinario.

Don Luca Moretti


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.