Quest’anno i ragazzi di 4a e 5a superiore hanno vissuto insieme l’esperienza del camposcuola invernale: tre giorni al Coston, dal 2 al 5 gennaio, per vivere insieme ai loro animatori un’esperienza di divertimento e crescita insieme.

Il tema di questi giorni è stata l’IDENTITÀ: i ragazzi hanno avuto occasione di riflettere sul valore della loro persona,

su come ognuno di loro abbia bisogno di sentirsi apprezzato, stimato e amato per ciò che veramente è.

Questo, infatti, è ciò che caratterizza un cristiano: essere figli di Dio ci rende unici! Durante il campo la tematica è stata divisa in diverse tappe, che hanno portato i ragazzi a comprendere come loro siano al centro delle loro relazioni, non solo quelle del gruppo di amici o dei giovanissimi, ma in quanto individui facenti parte della società.

I diversi temi trattati sono stati: l’intruppamento, l’aggregazione e l’originalità. I ragazzi hanno così compreso la differenza tra l’essere parte di un gruppo (e della società) in maniera superficiale e l’avere una partecipazione attiva; hanno riflettuto su come le loro azioni possano influenzare gli altri anche quando non se ne rendono conto, per arrivare infine a capire che l’originalità è la forza di ognuno, che noi valiamo in quanto unici e nella misura in cui noi stessi ci amiamo. Non da ultimo, si è voluto spronare i ragazzi a fare l’esperienza di sentirsi amati e chiamati da Dio, che ci considera per quello che siamo e che diamo, e ci ‘desidera’ ancora prima che noi scegliamo Lui.

In questo campo i ragazzi hanno legato molto tra loro, hanno saputo sfruttare le numerose occasioni di confronto, aprendosi con gli altri coetanei e con i loro animatori; durante le attività, poi, hanno dato ampio spazio alle loro doti creative ed espressive, dimostrando come ognuno di loro sia DAVVERO unico agli occhi di Dio e degli altri.

Gli animatori


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.