Scout Cittadella 2

Nella sede del Cittadella 2 nel mese di Marzo è accaduto qualcosa che non era mai successo prima tra quei quattro muri: un campetto di Specialità.

Di cosa si tratta? Di un ritrovo di giovani scout tutti appartenenti a reparti del Veneto, che si incontrano per approfondire un’ interesse, una passione o solamente una curiosità.

In tutte le regioni infatti vengono organizzati questi fine settimana in cui capi esperti e preparati su un particolare argomento o tecnica scout assistono una ventina di ragazzi e insegnano loro quello che sanno, attraverso giochi e attività. I ragazzi hanno così occasione di conoscere altre tradizioni, farsi nuovi amici e specializzarsi su quello che era il loro interesse, per poi tornare nel loro reparto d’origine carichi di entusiasmo e voglia di trasmettere agli altri le conoscenze acquisite! Nella nostra sede si è svolto un campetto dal titolo originale: “la Fucina del Fabbro”. Il scopo che si voleva raggiungere alla fine del campo era quello che ogni ragazzo avesse costruito per sé un coltello e la sua indispensabile fodera di cuoio.

Entusiasti i ragazzi si sono subito dati da fare, chi con ago e filo, e chi con lame e forge: a turno i ragazzi forgiavano la loro lama, le davano una forma, incollavano e modellavano il manico e si davano da fare per creare una custodia resistente per il loro coltello.

La sera tutti assieme ad ammirare Cittadella dall’alto della torre di Malta, aperta solo per noi. È stata una grande emozione per tutti vedere il Monta Grappa illuminato dalle luci dei suoi paesi, le mura e le cittadine vicine a Cittadella, cercando di riconoscerne alcune.

Anche se il campetto dura solo due giorni, si creano legami forti, ognuno da il meglio di se, si canta attorno ad un fuoco la sera come se ci si conoscesse da sempre. Sono esperienze che lasciano qualcosa in ognuno, non solo un coltello, che sarà utile in mille avventure scout tra la natura, ma amicizia, crescita e gioia.

Capi Scout


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.