22 febbraio... ricordando il compleanno del fondatore Robert va Baden Powel

Ogni anno, il 22 febbraio, tutti gli scout del mondo ricordano il contemporaneo compleanno del fondatore, Robert Baden Powell, e di sua moglie Olave. E' questa un'occasione di festa che anche i tre gruppi scout del cittadellese immancabilmente non perdono.

In un pomeriggio freddo ma terso circa 300 Coccinelle, Lupetti, Guide, Esploratori, Scolte, Rover, Capi e Adulti Scout si sono riuniti nel Parco dell'Amicizia a Tezze sul Brenta per un'attività improntata sulle origini dello scoutismo, dalla battaglia di Mafeking, dove ragazzi-esploratori facevano da portaordini nella città assediata, al primo vero e proprio campo scout tenuto nell'isola di Brownsea nel 1907. Con il primo campo scout Baden Powell intendeva ".....utilizzare la curiosità innata dei ragazzi per abituarli all'esplorazione.
Nell'esplorazione della natura proveranno la gioia di vivere e di faticare; nell'osservazione attenta delle persone scopriranno la necessità di aiutarle....".
Con questo spirito i nostri ragazzi hanno dovuto superare varie prove, dal percorso "Herbert" , alla pionieristica, al montaggio di rifugi improvvisati, al pronto soccorso, all'espressione ecc.
L'attività si è conclusa che faceva già buio, con una meditazione condotta dall'Assistente Ecclesiastico di Zona, don Riccardo Comarella, che ha ricordato l'importanza della religione nello scoutismo, religione non vista come un'etichetta, ma piuttosto come uno stile di vita. Mentre ascoltavamo le sue parole, attorno ci girava il sistema solare, con stelle e pianeti, a farci capire quanto siamo piccoli.
La tradizione della "giornata del pensiero" prevede che ogni scout doni un "penny" per chi ha bisogno. Quest'anno i nostri pennies andranno ai fratelli scout dell'Emilia Romagna per la ricostruzione delle loro sedi e il riapprovigionamento del materiale da campeggio danneggiato o distrutto dal terremoto.

Franco Viotto


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.