Ecco la tematica affrontata dai ragazzi di terza media durante il campo scuola.L'idea che ha guidato noi animatori nel progettare questo percorso è che solo riuscendo ad aprire gli occhi sul momento presente, assaporando ogni istante, stando sempre all'erta sui diversi segni che Dio ci manda, riuscendo a cogliere e apprezzare le Sue meraviglie,stando attenti ai bivi che potremmo incontrare, solo allora riusciremo a scegliere la giusta strada da percorrere e a goderci il viaggio: gioire, cercare in ogni cosa un motivo per essere felici, è fondamentale per alleviare ogni fatica.


La riflessione da cui siamo partiti verteva su noi stessi, sulla nostra storia, sulle nostre scelte, soprattutto su quelle che ci hanno portato a formarci per ciò che siamo; poiché la consapevolezza di sé e della propria storia è requisito indispensabile per impostare il nostro cammino. Basandoci su queste fondamenta abbiamo poi dato uno sguardo al futuro.
Scrive Ernest Hemingway (una delle voci che ci ha accompagnato durante il campo): "oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi". Siamo noi, dunque, con le nostre scelte presenti che costruiamo il nostro futuro giorno dopo giorno.
In conclusione, questo campo è stata pura "magia" da quanta meraviglia i nostri ragazzi sono riusciti a darci con i loro gesti, parole e condivisioni.
Una "GRANDE BOTTA" DI VITA che ha portato speranza , rafforzando più che mai il nostro legame tanto che i ruoli si sono annullati in positivo : non più animatore e animato ma COMPAGNI DI VIAGGIO. Noi animatori ringraziamo Don Marco e Don Remigio che ci hanno accompagnato in questa meravigliosa settimana, le loro parole sono state preziose, diventando il motore delle attività.
Un grazie anche ai cuochi che ci hanno accudito e che hanno riempito lo stomaco di questi ragazzi sempre affamati . E infine grazie ai genitori di questi ragazzi perché senza quest'ultimi noi animatori non avremmo avuto l'opportunità di vivere questa esperienza e di arricchire il nostro animo.
L'augurio che ci facciamo è, dunque, quello di poter continuare, con questa equipe, il nostro cammino insieme a voi.


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.