Tra il 17 e il 18 novembre si è svolto nella zona del Montello il Challenge Scout del 2007. Il Challenge è, per gli Scout, un’uscita dove più clan si trovano, si mescolano per formare delle pattuglie e gareggiano attraverso attività in cui è richiesto di mettere in gioco le proprie abilità fisiche e tecniche.
Nel nostro caso ci siamo trovati fra i clan del cittadellese (Cittadella 2, Cittadella 3, Cittadella 4, Galliera-Tombolo) per passare insieme due giorni di estremo divertimento e condivisione scout. Per tutti noi è stata un’esperienza unica ed irripetibile, il Challenge infatti non veniva svolto da troppo tempo nella nostra zona. Il grande senso di appartenenza ad una stessa famiglia è stato il collante che ha unito noi, rover e scolte di cittadella, pur diversi nel fazzolettone, ma così simili in valori e stile di vita.
La giornata è cominciata alle 15.00 di sabato pomeriggio, in Villa Rina, da dove siamo partiti per questa nuova avventura.
Arrivati, abbiamo cominciato subito a renderci attivi.
Il Challenge infatti si sviluppava in un’aria di circa 5 km per 5, e ognuna delle nostre pattuglie doveva impegnarsi per superare le prove che incontravamo durate il percorso che dovevamo fare (per questo ci è stata consegnata una cartina).
Sebbene fosse freddissimo e l’unico modo che avevamo per riscaldarci fosse il continuo cammino, sentivamo di dover continuare per la nostra strada, di raggiungere la meta. Alla sera abbiamo dovuto cucinare per strada, nei nostri fornelletti e nelle nostra gavette e, arrivati, ci siamo preparati i sacchi a pelo per passare la notte tutti assieme.
Il giorno seguente c’è stata ancora della strada da fare.
Molti di noi erano stanchi per il giorno precedente, ma non ci siamo fatti abbattere e abbiamo continuato fino alla fine.
Con il pranzo comunitario e la messa di don Michele si è concluso questo week-end per noi speciale, perché finalmente dopo anni, il clan del cittadellese si sono ritrovati e, ogni qual volta ci si ritrova, si sente quel senso di essere veramente come una grande famiglia

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.