Come da tradizione, anche quest’anno, i due Branchi del nostro Gruppo si sono armati di biglietto ferroviario per recarsi a scoprire le meraviglie di una delle città del nostro territorio.
Così, in una mattina neppure troppo fredda, il Branco Nord-Est si è “imbarcato” sull’ultimo vagone del treno diretto a Bassano del Grappa.
Attraverso le stradine appena fuori del centro abbiamo raggiunto il centro giovanile Jacopo da Ponte, sede del Branco Valli, una meravigliosa Tana ricca di murales e fotografie.
La mattina è passata veloce tra i racconti della Giungla, le importanti cerimonie e la Santa Messa presso il Tempio Ossario. Ma il bello è venuto dopo pranzo! Noi Vecchi Lupi abbiamo fatto visitare il centro storico ai lupetti, passando per luoghi suggestivi come il belvedere di Palazzo Sturm, il Ponte Vecchio (o Ponte degli Alpini) e la piazza del Castello degli Ezzelini.
Memori delle immagini di un opuscolo da noi stampato per l’occasione, i bambini chiedevano se quella davanti a loro fosse la tale o la tal altra chiesa, o in quale punto della mappa fossimo in quel momento, o ancora se avrebbero visto la statua del General Giardino.
Tutti uniti in un simpatico trenino, abbiamo attraversato le piazze del centro badando a non perderci tra i passanti in maschera, siamo entrati in un bar a bere la cioccolata calda (mmmm, che buona!) ed infine siamo andati a giocare ai giardini. Quante le corse, le grida, i ruzzoloni, le risate, alla faccia delle giostre tecnologiche e rumorose del vicino luna park! Sfogati gli animi e finite le voci, la salita fino alla tanto attesa statua del Generale ci ha rimesso sulla giusta via per la stazione ferroviaria.
Tra un cambio di binario imprevisto ed una breve attesa, siam montati sul treno salutando i passanti ed una città il cui ricordo, ne sono sicuro, tarderà a scomparire dai nostri ricordi.


I Vecchi Lupi

"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.