Nel periodo dal 5 al 7 gennaio noi animatori ACR e Giovanissimi abbiamo passato alcuni giorni insieme presso la casa parrocchiale “Coston” in Grappa dove abbiamo fatto della sana formazione.
In quei giorni abbiamo vissuto come i nostri animati delle attività in prima persona basate sul tema del prendersi cura. Abbiamo cominciato con il prenderci cura di noi stessi trasformando la casa in una SPA,

vivendo un po’ di relax per liberare la mente ed essere pronti. È stata occasione di confidenze e racconti tra di noi, magari davanti ad una buona tazza di the, ma anche di riflessione e di ripensamento su alcuni ambiti della nostra interiorità.
Il giorno seguente ci siamo presi cura del gruppo animatori per rafforzare il nostro rapporto e conoscerci meglio visto che per una miglior collaborazione bisogna sapere con chi si lavora.
Nella stessa giornata ci siamo presi cura dei nostri animati, pensando in modo accurato e singolare a tutti i nostri ragazzi, ai loro sogni/aspirazioni e ai loro pregi/potenzialità.
Tutto ciò è servito a noi animatori per capire come migliorare le attività e la nostra relazione con loro.
Nell’ultima giornata ci siamo presi cura della nostra equipe per migliorarci come squadra, per capire come svolgere il nostro anno di attività e vedere a che punto siamo arrivati. Qui ci siamo messi in discussione facendo una lista di pregi e miglioramenti da fare per ogni singolo animatore. È stata un’attività molto costruttiva in quanto ci ha potuto aprire gli occhi su errori che non si aveva notato ma abbiamo potuto anche ricevere dei complimenti sul lavoro svolto come animatori.
Il tutto è stato inserito dentro ad alcuni momenti di preghiera ed incontro con Dio per rafforzare anche il nostro rapporto da cristiani, partendo dalle lodi mattutine, fino alla celebrazione quotidiana ed anche ai momenti di dialogo personale con il Signore. In poche parole è stata un’esperienza molto utile, interessante e formativa a livello collaborativo e spirituale.
Alberto Brugnolaro


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.