“Da uomo libero ricominciare perché la libertà è sacra come il pane...”: non sappiamo se Fabrizio Moro per la sua canzone LIBERO si sia ispirato alla figura di San Francesco, certamente per noi è stata la perfetta colonna sonora per l’esperienza vissuta con i quarantacinque ragazzi di terza media durante il campo ad Assisi. Quei sei giorni sono stati scanditi da momenti di convivialità nella splendida villa Eteria, immersa nella pacifica campagna umbra.

Le voci di Suor Emiliana e Fra Cornelio ci hanno guidati attraverso la vita e i luoghi di San Francesco, da noi raggiunti attraverso lunghe camminate, accompagnate da caldo, condizioni meteorologiche avverse e stanchezza ma anche da divertimento e continue risate. Un ruolo molto importante per la riuscita di questo camposcuola è stato ricoperto dalla nostra squadra mobile dei cuochi Arnaldo, Francesco e Piero che, oltre a prepararci i pasti nella casa, ci raggiungevano con il pranzo anche durante le escursioni. 

In quella settimana siamo riusciti a creare insieme ai ragazzi un ambiente e un clima sereno e produttivo grazie al quale è stato possibile alternare momenti intensi di riflessione e condivisione a momenti di svago e puro divertimento, come la partita di calcetto animatori contro ragazzi il cui risultato era scontato.
Nonostante tutto, ognuno di noi si è portato a casa qualcosa da questo campo; un ricordo, un momento, un luogo o anche solo una parola, qualcosa di indelebile che ci porteremo dentro per sempre e che potremo ricordare ogni volta che guardiamo la tipica croce di San Francesco che ci è stata donata.
Le parole con le quali abbiamo provato a descrivere cos’è stata per noi e per i ragazzi questa avventura possono essere riassunte con l’abusato motto del campo: “FESTA GRANDA!!!!” Ringraziamo i ragazzi per essersi fidati di noi e perchè si sono lasciati coinvolgere dalle varie testimonianze ascoltate.
Auguriamo ai ragazzi di terza media (ormai prima superiore) di sentirsi liberi di vivere il futuro senza paura, di esaudire i propri sogni e di vivere a pieno la loro vita.
Cari ragazzi in bocca al lupo per la nuova avventura scolastica che state per affrontare e che dire... Vi aspettiamo numerosi ai giovanissimi! I vostri animatori


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.