Quest’estate i ragazzi del 2003 hanno vissuto il loro primo camposcuola del percorso GIOVANISSIMI sui passi della Via Francigena. Ogni giorno, unicamente con le proprie gambe e con lo zaino sulle spalle, i ragazzi hanno compiuto una tappa della Via Francigena: partendo da Gambassi Terme, ci siamo fermati a San Gimignano, Colle Val d’Elsa, Monteriggioni e infine a Siena.

Per la prima volta durante un campo AC, i ragazzi si sono dovuti adattare alla scarsa quantità di vestiti, alla scomodità di pranzare nella gavetta e alla difficoltà di lavare tutto a fine giornata; hanno accettato di dormire la maggior parte delle volte per terra, con solo un materassino e hanno sopportato il caldo e il peso dello zaino per tutti gli 80 km percorsi nei quattro giorni di pellegrinaggio, aiutandosi reciprocamente e sostenendosi nei momenti di difficoltà.
Non si può dire che sia stato un camposcuola facile e leggero, anzi, il cammino è stato lungo e impegnativo, ma anche rigenerante e stimolante per i ragazzi che a fine sono giornata si sono sempre aperti in condivisioni, resi disponibili al confronto e alla parola e trovato le forze per dedicare un po’ di tempo al gioco e allo svago.
È stato importante e piacevole vedere che, nonostante le titubanze, in molti si siano fidati della proposta e abbiano saputo accogliere la sfida nel modo giusto: armandosi di forza e buona volontà, non lasciandosi impaurire dalla fatica e dalle difficoltà. È stato bello condividere con i ragazzi questa esperienza che ha indubbiamente rafforzato alcuni legami e creato degli altri, consolidando anche la nostra équipe di animatori.
Da questo campo ci siamo portati a casa diversi momenti, che passata la fatica dell’inizio speriamo possano rimanere ricordi indelebili di un’esperienza davvero interessante.
Siamo abbastanza certi che tutti, ma davvero tutti, ricorderemo il piacere di raggiungere la meta dopo una camminata faticosa, le chiacchiere durante il percorso, il bello di trovare una doccia e dei vestiti puliti, un piatto in tavola con del cibo caldo, la semplicità di alcune serate passate a chiacchierare, la gentilezza del compagno che ti dà una mano quando inciampi, cadi o non ce la fai più.
Speriamo che questi ricordi e che queste esperienze spingano i ragazzi a voler proseguire il percorso insieme, perché nel grande cammino GIOVANISSIMI abbiamo appena raggiunto la prima tappa. Nella speranza di rivederci tutti ad inizio attività.
Alberto, Leonardo, Sara


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.