Campo invernale II superiore
Anche quest'anno i giovanissimi sono stati accolti dalla splendida cornice innevata del rifugio Coston, per passare alcuni giorni diversi dalla routine quotidiana. I ragazzi sono stati entusiasti dell'esperienza, che ha offerto molti momenti di divertimento tra la neve, ma anche tante occasioni di riflessione e preghiera. Tema del campo è stato il “prendersi a cuore”, che, sviluppato a partire dalle parole e dall’esempio di don Milani, ha condotto animatori e ragazzi verso

un'esperienza di condivisione nel raccontare il proprio vissuto, capendo che « l'amore si può donare solo se lo si è ricevuto ».
Compagni fondamentali del campo sono stati anche i genitori dei ragazzi, che, collaborando con gli educatori per preparare l'attività centrale del campo, sono stati un esempio eccellente di cosa significhi “prendersi cura di qualcuno” con amore, anche nei piccoli gesti quotidiani.
I momenti di preghiera, soprattutto la celebrazione della lavanda dei piedi, ci hanno fatto poi capire che amore e cura possono essere ricondotti ad un'unica fonte: Gesù, che per primo si è fatto servo per amore delle sue creature, donando Se stesso sempre con gioia ed umiltà.


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.