La sq Arzavale Cittadella 2
Nei soleggiati giorni di sabato 9 e domenica 10 maggio, si sono svolti, nel Parco Fenice di Padova, i Giochi di San Giorgio 2009 (ManiFestAzione). Hanno preso parte i Reparti Scout dell’Alto Padovano, e le varie squadriglie si sono misurate lungo le varie prove.
Nel pomeriggio di sabato, dopo l’apertura dei giochi, le squadriglie si sono sfidate nei vari stand allestiti dai capi.
Questi mettevano alla prova i ragazzi, con test inerenti a determinate specialità, come astronomia, meccanica, cucina, fotografia, ecc. Verso tardo pomeriggio, si sono formati otto sottocampi, specializzati in determinate materie, come “mani abili e animazione grafica”. Qui sono stati costruiti i, chi più, chi meno, sofisticati rifugi naturali.
Dopo la cena e un breve “fuoco di bivacco”, gli scout si sono sfidati in un avvincente gioco notturno.
La domenica mattina, dopo un momento di preghiera e riflessione, si è svolta la Santa Messa. Poi, nei vari sottocampi i ragazzi hanno preso parte alla penultima prova, la quale avrebbe decretato i finalisti dei Giochi. Nel sottocampo n° 5, per esempio, la prova consisteva nel costruire un teatrino e ricreare una storia, estratta dalla sq., con marionette e trame, costruite e inventate al momento.
Dopodiché, otto squadriglie finaliste si sono sfidate in una gara finale a tappe.
Questa si divideva in sette stazioni, come lavare il cosiddetto “teccione” (grande pentola scout), formare una piramide umana, fare fasciature e costruire barelle e croci, accendere un fuoco e infine scivolare sull’acqua saponata fino ad arrivare alla tanto sudata coppa, vinta dalla magnifica sq. Arzavole del Cittadella 2, composta da tre presenti: il capo sq. Andrea, il vice Mario e il piccolo novizio Giacomo, che felici, soddisfatti e. . . stanchi si sono aggiudicati la coppa e un buono di 50e da spendere in rivendita scout.
Dopo un travagliato ammaina bandiera e un poderoso “vo-ga”, si sono conclusi i bellissimi Giochi di San Giorgio 2009.
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.