Scout Cittadella 4

Ciao a tutti, sono Marco e faccio parte del clan Pendragon del gruppo Cittadella 4. Sabato 28 e domenica 29 gennaio si è svolto a Gazzo Padovano il Challenge, un evento a cui hanno partecipato i ragazzi e le ragazze dei noviziati di ogni clan della zona di Padova del Brenta.
Arrivati al posto predestinato siamo stati suddivisi in pattuglie già scelte e abbiamo iniziato ad affrontare varie prove di abilità scout come abilità manuali, abilità espressive, abilità tecniche (ad esempio abbiamo messo alla prova la conoscenza di nodi e legature).

Bollettino APRILE-35.png

Scout Cittadella 2

Noi lupetti del branco Nord EST del CITTADELLA 2 abbiamo appena concluso un momento molto importante della nostra pista: la fase dell’avvistamento.
È una parte molto importante del nostro percorso, e consiste nell’avvistare la nostra “preda” ovvero cercare di approfondire un argomento che ci interessa particolarmente piuttosto che cimentarsi in qualcosa che non sappiamo fare bene.

Scout Cittadella 2

Sabato 28 e domenica 29 gennaio 2017 si è svolto il Challenge: una sfida di abilità tra tutti i noviziati della zona Padova del Brenta. Sabato pomeriggio ci siamo ritrovati a Gazzo (PD) e, formate le pattuglie prestabilite, non vedevamo l’ora di dare il via alla gara! Il nostro scopo era quello di completare il maggior numero di prove con il miglior punteggio possibile; pur sapendo in anticipo in cosa consistevano le varie basi le difficoltà non sono mancate. Le sfide erano 4: arrampicata, accensione di un fuoco in situazioni sfavorevoli, pioneristica (nodi e costruzioni) e utilizzo del linguaggio morse.

02_boll_febbraio_2017-31.jpg

Scout Cittadella 3

Campo invernale di Clan e Noviziato

Giovani del Noviziato ed i nostri compagni di Clan del magnifico Cittadella 3 abbiamo deciso di vivere anche quest’anno la fantastica esperienza del campo invernale.
Fedeli allo stile della nostra Branca, in cui la Strada è un elemento essenziale, un’ottima occasione di confronto e condivisione della fatica, siamo partiti il giorno di Santo Stefano per un campo semimobile, combattendo le ritrosie iniziali dovute al freddo e alle abbuffate di quei giorni di festa che ti rendono inevitabilmente un po’ impigrito...
Una volta preparato lo zaino, tra i trambusti del giorno di Natale,

vacanze di branco 2016

Ma cosa fanno quei ragazzi vestiti tutti uguali come soldatini? Cosa mai potrebbe insegnargli passare un pomeriggio a settimana vestiti così? Questo è quello che molti non-scout si saranno spesso chiesti vedendoci in giro coi nostri pantaloncini blu, camicia e fazzolettone. Ma questo modo di vestire per noi ha un gran significato.
Oltre ad essere un perfetto abito da gioco e da lavoro, l’uniforme indossata da tutti noi non permette alle evidenti diversità di abbigliamento di ognuno legate ai vari livelli sociali di fare differenze.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.