scout cittadella 4

L'anno scoutistico del Cittadella 4 si è concluso con l'uscita di sabato 1 e domenica 2 giugno. Noi del Reparto Jam, dopo aver raccolto l'attrezzatura necessaria per montare le tende, ci siamo diretti in bici dal patronato al centro San Giuseppe. Qui, cercando di battere sul tempo la pioggia che sembrava voler arrivare, abbiamo costruito i nostri rifugi per la notte.
Ritornati poi in patronato, ci siamo dati da fare in preparazione

alla grande avventura che vivremo quest'estate: il campo! Così parte di noi hanno pulito la sede, mentre gli altri hanno controllato il materiale di squadriglia per il campo estivo. Alcuni di noi hanno poi costruito una cucina da campo e altri hanno progettato il fuoco di bivacco. Finito il lavoro, ci siamo occupati della preparazione della serata: i cucinieri hanno cucinato un'ottima pastasciutta e il tipico duo "salsicce e polenta alla griglia", e per dessert banana al cioccolato alla trappeur. Mentre mangiavamo abbiamo ricevuto la visita dei lupetti più grandicelli: otto ragazzi del CdA (Consiglio degli Anziani) e due dei loro capi: questa è stata un'occasione per conoscerci e per far vedere ai lupetti uno spiraglio del mondo del reparto che l'anno prossimo cominceranno a vivere appieno. Speriamo di non averli spaventati! Dopo aver dato una ripulita, abbiamo cominciato a festeggiare col fuoco di bivacco, che aveva come tema i film famosi. Così, tra un Harry Potter un po' maldestro e una canzone, abbiamo terminato la nostra serata ridendo a crepapelle. La mattina, dopo una colazione a base di tè e biscotti, abbiamo smontato le tende e siamo tornati in patronato. Qui ha avuto luogo la verifica dell'anno: il consiglio della legge.
In questo particolare momento ognuno di noi ha avuto la possibilità di dire al resto del reparto come gli è parso l'anno appena concluso, quali attività gli sono piaciute, se ci sono state delle difficoltà, e soprattutto come ha proceduto col proprio percorso personale (ovvero le specialità, le mete e gli impegni decisi all'inizio dell'anno, tappe fondamentali per la crescita di ogni ragazzo).
La domenica poi è stata una giornata dedicata al nostro gruppo, un'occasione per riunirci tutti assieme. La partecipazione dei genitori è stata fortemente voluta da noi capi sia perché il loro coinvolgimento è uno dei punti del nostro Progetto Educativo di questi tre anni sia perché possano così vedere un po' delle attività e dei momenti vissuti dai loro figli sia perché quando è ora di far festa è bello essere in tanti!! La messa è stata un esperienza davvero stimolante e per questo dobbiamo ringraziare Don Domenico che con il suo canto finale accompagnato dall'armonia, del tutto inaspettato, ci ha ricordato la bellezza delle cose semplici proprie dello scoutismo. A seguire, abbiamo pranzato con un buffet a cui ciascuno aveva contribuito. Nel pomeriggio ci siamo divertiti con un torneo di scout ball, in cui hanno vinto i genitori! Alla fine di questa prova generale siamo pronti e carichi per affrontare il campo estivo, nel quale metteremo in pratica tutto ciò che abbiamo imparato quest'anno!

 

Sa. Pinguini


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.