scout Cittadella 2

Sabato 11 febbraio i capi squadriglia dei Reparti San Giorgio e Brownsea hanno interpretato una piccola scenetta per introdurre l’impresa di squadriglia, che ci occuperà fino all’estate. Come ogni anno arriva il momento in cui viene chiesto alle squadriglie di mettersi alla prova per progettare e realizzare delle attività che vadano a loro beneficio. In alternativa le squadriglie

che ne sentono il bisogno o la voglia possono mettersi alla prova in una specialità, ossia un insieme di piccole (o grandi) imprese volte a dimostrare e migliorare le proprie competenze in un determinato ambito.
Ogni squadriglia si è dunque riunita per pensare a qualche idea e confrontarsi nei loro angoli, dopo circa mezz’ora il reparto si è riunito e ogni squadriglia ha fatto una scenetta per presentare in modo fantasioso il proprio progetto agli altri. Nessuna squadriglia purtroppo ha optato per la specialità, hanno infatti tutti deciso di impegnarsi in un’impresa, sentendo la necessità di sistemare il proprio materiale la cui cura era stata trascurata.
In particolare le tre nuove squadriglie devono creare o sistemare il loro materiale, impegnandosi dunque in attività di autofinanziamento.
Abbiamo tempo fino a fine anno per finirla non calcolando eventuali uscite, vedremo quale sarà il risultato! Sq. Pipistrelli


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.