Alla volta di Martedì mattina 2  novembre,  la  zona  tra  i  Comuni di Casalserugo, Bovolenta, Maserà e Ponte San Nicolò sembra  una  grande  piscina  di acqua  sporca  a  cielo  aperto, per una volta le immagini alla TV non sono fotomontaggi.

Il  Bacchiglione  ha  esondato in zona Roncajette nella notte e i Comuni limitrofi, situati tra i 5 e gli 8 metri sotto il livello del mare, ne hanno subito le conseguenze.  Viene  dichiarato  lo stato  di  emergenza.  L’afflusso di volontari è enorme e venerdì 5 viene istituito il C.O.M. Centro  Operativo  Misto.  Questo centro raggruppa le Forze dell’Ordine  e  quelle  Associazioni che aderiscono alla Protezione Civile, tra cui noi Scout dell’Agesci. Il compito del centro sarà registrare le richieste d’intervento e/o di materiali, ma anche  gestire  e  coordinare  l’afflusso  di  volontari.  In  soli  7 giorni   sono   transitati   per   il COM  più  di  2000  volontari, provenienti  da  molte  regioni d’Italia,  senza  escludere  tutti  i volontari che hanno fatto riferimento alla Parrocchia.  Il  nostro  servizio  è  durato una  settimana,  una  settimana in cui nonostante la stanchezza, nonostante i diversi modi di pensare  si  è  cercato  il  punto d’incontro, giorni in cui le telefonate di aiuto, le donazioni e le  offerte  di  volontariato  sono arrivate a centinaia e hanno regalato agli alluvionati un po’ di speranza.

Il servizio che ognuno di noi ha prestato, sia esso stato privatamente, o come Associazione, di natura tecnica o di pulizia,  è  stato  un  servizio  bello perché gratuito, accompagnato dal piacere di non sentirsi soli nel farlo.

Adesso  però  è  nostra  responsabilità  non  dimenticare, poiché è la ricostruzione la fase più lunga e difficile!

 

 

Ilaria Blarzino

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.