Dal 1983 a Cittadella è presente un gruppo di persone che dona un po' del loro tempo a chi ne ha bisogno: sono i volontari dell'AVO, i quali dedicano qualche ora a settimana ai malati dell'ospedale, agli ospiti delle case di riposo e mettono a disposizione gratuitamente un servizio di trasporto con due pulmini con il quale vengono accompagnati nelle strutture preposte i pazienti bisognosi di terapie, in particolare persone che devono sottoporsi a radioterapia presso l'ospedale di Treviso.
Cosa contraddistingue questi volontari? Non certo l'età, perché va dai 18 ai 99 anni, non l'appartenenza allo stesso paese, perché provengono da comuni diversi, non è una loro particolare o comune professionalità. Niente di tutto questo. Ciò che li accomuna è il credere che per migliorare la società serva mettersi in gioco in prima persona e che le uniche caratteristiche necessarie per farlo siano la capacità di saper rispettare ed ascoltare l'altro e la volontà di essere presenti con tutto se stessi, attraverso un sorriso ed una carezza gentile.
Per coloro che volessero conoscere questa realtà è possibile contattare la segreteria AVO tramite e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonicamente, dal lunedì al venerdì, dalle ore 9,30 alle ore 11,30 al numero 049 9424458.
Il prossimo 17 febbraio, presso l'Ospedale di Cittadella, partirà il 25° corso di formazione, gratuito ed aperto a tutti, frequentando il quale si potrà venire a contatto, senza nessun obbligo di adesione, con l'associazione AVO e, ascoltando le varie tematiche che i relatori esporranno durante gli incontri, capire se questa possa essere un'opportunità per rendersi utili non solo alla comunità, ma anche a se stessi, perché entrare in contatto profondo con l'Altro significa in primo luogo conoscere meglio noi stessi.
Vi aspettiamo!! 

Associazione Volontari Ospedalieri

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.