Riporto la lettera che tutti i genitori, dalla seconda elementare alla terza media, hanno ricevuto al momento dell'iscrizione dei propri figli alla catechesi 2012-2013
Cari genitori, prima di tutto un grazie per il senso di responsabilità che avete dimostrato venendo ad iscrivere vostro/a/i figlio/a/i agli incontri di catechesi.


Se ritenete importante che crescano nella conoscenza di Gesù, nell'amore verso di Lui . . . è altrettanto importante che voi li precediate e li accompagniate in questo loro cammino.
Ai vostri figli risulta di difficile comprensione il fatto che essi vengano mandati agli incontri di catechesi, a Messa, ecc e qualcuno di voi non partecipi. Anche se è vero che una vita condotta nella onestà, nella giustizia, nel rispetto . . . è comunque esemplare; anche se è vero che non basta essere "praticanti" per essere veri cristiani.
Cristiani si diventa.
Allora vi propongo di partecipare a un cammino di conoscenza di Gesù con il vangelo di Marco.
Un genitore che ha due o più figli alle elementari o alle medie non occorre più che venga agli incontri della classe dei figli (anche se sarà bene che ogni tanto si faccia vivo con il/la catechista per uno scanbio sereno e fruttuoso).
Propongo un cammino uguale per tutti. Ognuno sceglie la sera in cui partecipare: o di lunedì o di venerdì (una volta ogni 20-30 giorni circa); così il papà può venire una sera e la mamma un'altra, senza mai abbandonare i figli.


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.