Da 10 anni, senza soluzione di continuità, è stato possibile programmare almeno un concerto organistico nel mese di Ottobre. Esecutori di provato talento si sono avvicendati alla tastiera del nostro Callido, apprezzandone entusiasticamente i pregi fonici come conservati nel restauro storico del 1990.
Il prossimo concerto è già fissato per la sera di venerdì 18 ottobre, con un certo anticipo rispetto agli anni scorsi.

Il Maestro Enrico Viccardi proporrà un programma di composizioni del XVIII e XIX secolo, particolarmente adatto all'impianto fonico ed alle timbriche del Callido.
Negli anni si è formato un uditorio fisso, non solo di Cittadellesi, che garantisce una soddisfacente presenza di pubblico. Taluni pensano che tali concerti siano riservati ad un uditorio particolarmente "preparato" e non vi partecipano. E' opinione sbagliata. Chiunque dotato di sensibilità musicale, di buon gusto, di amore e attenzione per la cultura e per l'arte ha le condizioni personali per trarre massimo gradimento da un concerto organistico.
La varietà e magnificenza dei suoni, le appaganti armonie, la evidenza di tessiture melodiche che si sviluppano e si intrecciano, non richiedono necessariamente una preparazione in filologia e storia della musica. Un concerto si può apprezzare nel pieno abbandono ad un ascolto sensitivo. Qualcosa di simile, per fare un esempio, avviene nell'osservazione di uno spettacolo della natura. Pensiamo ad una scena dolomitica perfettamente godibile senza una cultura in... geologia.
La presenza ai concerti d'organo, per i Cittadellesi, costituisce anche un contributo a che il prezioso strumento non resti in abbandono negli anni e sia anzi tenuto in buona efficienza e accordatura, come si conviene ad un'opera d'arte.
G.P.


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.