Luigi ha ricevuto la veste bianca del Battesimo in questo Duomo di Cittadella il 15 agosto 1945, solennità dell’Assunzione di Maria. Il 26 settembre 1970 ha accolto Annalisa, vestita di bianco. Assieme hanno testimoniato il mistero di un amore fecondo e indissolubile. Dalla loro unione sono nati Andrea, Fabio e Sara.
Ha ricevuto la stola bianca da diacono il 5 gennaio 1999 nella chiesa dell’opera della provvidenza di Sant’Antonio.
Luigi ha mantenuto candida la veste battesimale, sponsale e diaconale, decidendo di sporcarsi le mani: mettendosi a servizio degli altri, in particolare dei più poveri e bisognosi.

Innamorato della Parola di Dio ha sempre cercato di testimoniarla con gioia: nel canto, nella catechesi, nel servizio.
Ha collaborato con don Ernesto alla fondazione del centro Charles de Foucauld.
Assieme alla moglie Annalisa e ad altri volontari 12 anni fa ha fondato la Caritas Parrocchiale a Cittadella ed è divenuto compagno di strada di molti.
È stato un dono per la sua famiglia, per la comunità cristiana e per quella civile di Cittadella che ha contribuito a rendere più ospitale ed accogliente.
La malattia ha reso ancor più candida la sua veste bianca: l’ha affrontata con fede mantenendo il suo sorriso cordiale fino alla fine.
Il 5 gennaio 2018, dopo 19 anni esatti dal conferimento del diaconato, è entrato in ospedale a Camposampiero e lì ha vissuto fino in fondo il dono totale di sé, sempre sostenuto dall’amore della sua famiglia.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.