Pronti?. . . .Partenza!. . . . .Via!!!

Il 6 maggio è partito l’ultimo gruppo di bambini della prima Comunione,gli altri erano partiti il 29 e 22 aprile. Alla partenza molti accompagnatori: genitori, amici, fratelli, sacerdoti, catechiste.
I bambini sembravano bene attrezzati: pesci, reti, pecore, mani che si stringono, cuori ed un unico piccolo ma grande libro: il Vangelo. Già nei preliminari avevano dato il loro meglio.
Durante i ritiri fatti di sabato, 8 giorni prima delle partenze, tutti hanno dato il massimo: nel canto, nei lavori manuali, nelle preghiere. Insomma c’è della stoffa!! Manteniamoci così, continuiamo tutti insieme ad aiutare questi bambini a seguire la Via giusta, hanno incontrato Gesù con tanto entusiasmo lasciamo che si tengano per mano e teniamolo per mano a nostra volta.
Lungo la strada incontreremo alcuni ostacoli che tutti insieme sapremo sicuramente superare per giungere al Padre uniti.

Una catechista

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.