Natale è più di una grande festa: è un giorno e un tempo unico. La sua singolarità sta nel fatto che è memoria di un evento meraviglioso: la nascita di Gesù, il Salvatore, il Figlio di Dio. L’evento di un Dio che si fa bambino fonda tutta l’atmosfera natalizia e tinge di mistero i giorni che precedono e seguono la festa. Sono giorni pieni del mistero di Dio e dell’uomo, giorni di luce e di gioia.

Ogni creatura vi si sente invitata e partecipa ad una festa che è davvero universale.

I giorni del periodo natalizio possiedono un fascino tutto particolare che è difficile esprimere a parole. Sono come una luce lontana che attraversa l’oscurità e viene a sfiorarci, sia pure per breve tempo. Noi respiriamo qualcosa di divino tra le nostre inquietudini.

Ci immergiamo più profondamente in Dio, ma non smarriamo la nostra identità di uomini e donne, anzi la ritroviamo più umana e più ricca.

Nessun’altra festa cristiana è così intimamente legata agli eventi umani come il Natale. Dio si fa vicino agli uomini, si volge a questo nostro mondo e diviene uomo. Non discende in mondo straniero, ma in quello che è suo.  Spesso si parla del Natale come di una festa dei bambini. Il Natale è una festa anche e soprattutto per gli adulti.  Lo è per tutti coloro che ricercano una risposta a piccoli e grandi problemi.

Lo è per coloro che sono prigionieri del buio e hanno bisogno di aiuto per trovare una luce.  Lo è per coloro che si sentono immersi nel gelido e confuso fluire del tempo e attendono la nascita dell’Amore che scaldi il loro cuore.  Lo è per coloro che, pur nella gioia e senza preoccupazioni per la loro vita, hanno tuttavia bisogno di certezze.  Il Natale è importante per tutti.  È bene lasciarsi avvincere dal suo fascino e vivere questi giorni di attesa con il vivo desiderio di accogliere Colui che darà la risposta ai nostri interrogativi.  Chi ama, chi è amato, è colmo di gioia. Questo è il fondamentale messaggio del Natale. Gioia è la libera espressione della vita; è il frutto pieno e maturo di molti giorni vissuti e di molte esperienze; gioia è ciò che scaturisce dall’armonia del corpo e dall’incanto dell’anima; gioia è al tempo stesso meravigliosa pace e viva inquietudine. È ciò che fa ammutolire e fa sgorgare fiumi di parole per dare espressione all’inesprimibile. La gioia sorge dalla fatica e si rafforza nelle prove.  La gioia vuole essere anche dono e comunicazione; non può rimanere ripiegata su sé stessa.  Si trasmette da persona a persona, oltrepassa terre e confini. È portatrice di vita, e dipinge la vita stessa a colori vivaci. In Gesù Cristo è Dio che si fa gioia e amore presso gli uomini.  Gesù ci chiedi di diventare più umani, ci vuole più umani.  I giorni che precedono la festa del Natale possiedono tutti un particolare fascino che li rende maggiormente attraenti rispetto agli altri giorni dell’anno.  Sono giorni in cui si vive del mistero di Dio, che si fece uomo.

È lui la luce che giunge dall’alto e ci libera dalle incertezze e dall’oscurità.

Dio vuol fare questo dono a tutti . . . Lo accoglierai?  Tanti auguri a tutti e a ciascuno Fraternamente


don Gilberto


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.