Estate! Si Cammina
Termina la scuola: una settimana di sosta, meno per gli animatori, comincia per i ragazzi il GREST.
È partito in grande stile, tra preghiera, scenette avvincenti, bans, e giochi entusiasmanti.
Si sono iscritti più di cento ragazzi pronti a mettersi in gioco in attività ogni giorno diverse e dediti a riscoprire i cinque sensi. Animatori, una ventina, e ragazzi suddivisi in gruppi grazie a creatività, abilità e ingegno si sono scelti un nome, un inno e una bandiera perché ogni ragazzo si riconosca in un gruppo con una propria identità per contribuire in modo personale e originale ad ogni attività proposta.

Continuerà l'estate con il Camposcuola elementari e medie in collaborazione con le parrocchie di Ca' Onorai e Laghi, dal 28 luglio al 3 agosto – ci si può ancora iscrivere.
Il tema: "Ekklesia, lanciati nel gioco" sarà per i ragazzi un'avventura alla scoperta della Chiesa nata dal Concilio Vaticano II. Anche i giovanissimi avranno l'occasione di camminare insieme ad Assisi e nel campo scuola per loro. Così i ragazzi di terza media apriranno i loro orizzonti con i coetanei di tutta la diocesi. Auguriamo buon cammino agli scout in tutte le sue... branche.
Sagra al Pozzetto nei 35 anni della Parrocchia.
Fine di agosto (venerdì 23 – mercoledì 28) avremo la tradizionale SAGRA, dopo 35 anni di cammino come parrocchia. Non sarà solo un semplice momento di divertimento. Abbiamo bisogno di fermarci e far festa. Vogliamo dare spazio alla vita semplice, con spontaneità e senza fretta, vogliamo favorire l'incontro diretto fra persone di ogni estrazione sociale, per dire una parola, ascoltare in libertà e verità, la vita degli altri e raccontare la propria. Spesso si è dominati dalla paura di aprirsi agli altri, come se costituissero una minaccia alla nostra tranquillità e alle nostre certezze; il dialogo, invece, è una forma di arricchimento reciproco e di conoscenza nella condivisione, di crescita per la comunità stessa.
La festa patronale è un momento di forte aggregazione, una straordinaria occasione per aprirci reciprocamente a rapporti nuovi, superando pregiudizi e ostilità che si possono creare tra vicini.
Da non dimenticare la dimensione religiosa della Sagra: il fatto di ritrovarsi in una parrocchia nel nome della stessa fede, fa crescere in noi il senso dell'appartenenza alla comunità.
La parrocchia può diventare punto di riferimento della nostra vita cristiana, "la fontana del villaggio"- diceva papa Giovanni XXIII - a cui tutti attingono.
Per organizzare le attività e accogliere tutti, abbiamo bisogno di volontari. Chi è disposto a provare l'emozione del servizio si iscriva nelle liste e ne parli con gli organizzatori.
Buone vacanze e buone ferie a tutti, vicino o lontano, ognuno secondo le proprie possibilità.

Don Armando

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.