La quaresima ha permesso a genitori, famiglie, comunità di celebrare e alimentare la nostra fede seguendo il cammino di iniziazione cristiana dei nostri ragazzi. E' sempre bello celebrare i battesimi in comunità, vicini ai bambini e alle famiglie e rinnovare il nostro battesimo, sentire che siamo tutti famiglia Dio.
Abbiamo celebrato la Cresima con i quattordicenni facendo rivivere lo Spirito di Dio che anche noi abbiamo ricevuto per essere testimoni intelligenti e coraggiosi della nostra fede.


La celebrazione del Perdono è stata una festa per tutti nell'incontro con Gesù, il Buon Pastore 
Nel tempo pasquale, 2ª domenica, 19 ragazzi di nove anni celebrano l'Eucaristia con la 1ª comunione al Corpo e Sangue di Gesù, Pane di Vita.
Ogni celebrazione è preceduta da un incontro di riflessione e di fraternità dei genitori, chiamati a far rivivere la propria fede, per riscoprirsi testimoni con la vita buona guidata dal Vangelo.
Procede bene la proposta degli incontri con i genitori dei bambini di 1ª elementare nei primi passi dell'Iniziazione Cristiana dei loro figli Il mese di maggio con il tempo Pasquale e la devozione a Maria ancora fa incontrare persone e famiglie nella preghiera e nella fraternità.

Don Armando Cellere


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.