Ci siamo incamminati per 25 Km nella notte del 27 maggio, tra sentieri, lungo l’argine.
È stato come se la folla mi portasse magicamente avanti dandomi la forza di raggiungere la meta ma nello stesso momento era come trovarsi da soli entrando in momenti di riflessione che questo cammino ci offre. È stata una esperienza per addentrarsi nella notte e scoprire che non è così tanto buia, ascoltare il silenzio per scoprire nuove emozioni, adorare il Santo con preghiere e canti assieme a tutti i pellegrini. Questo è stato il mio cammino, il cammino che mi ha portato a Te! O Sant’Antonio ti ringrazio per la grazia ricevuta.

Carissimo Don Armando, Partendo dopo le vacanze in famiglia, desidero esprimere la mia sentita riconoscenza a te e alla parrocchia per la calda accoglienza con cui mi avete ricevuto, facendomi sentire in famiglia e dandomi la possibilità di celebrare il 50° della mia ordinazione sacerdotale.
È questo un momento della mia vita in cui sento forte la riconoscenza al Signore per avermi dato la grazia di esprimere il mio sacerdozio in missione e specialmente in quella della Korea dove, come ho detto anche nel giorno del 50°,

Anche quest’anno noi volontari del Circolo NOI di Pozzetto con i familiari abbiamo avuto un’occasione di incontro speciale: la GITA.
Meta scelta San Marino e l’Italia in Miniatura.
Naturalmente dopo pochi giorni dall’apertura delle iscrizioni i posti erano già esauriti; allora ci si chiede: ma sarà perché i luoghi da visitare sono interessanti o forse più semplicemente c’è tanta voglia di condivisione e associazione? Sicuramente entrambi, ma lo stare assieme, il condividere un giorno speciale in un clima di allegria è sempre un’occasione da non perdere!

Tutti insieme! Tutti felici! Questa foto di gruppo testimonia che è stata proprio una bella festa quella che il 27 maggio i bambini della Scuola dell’Infanzia di Pozzetto hanno vissuto assieme alle proprie famiglie. Gli ingredienti? Una bella giornata di sole, la novità di tanti giochi e balli e un’ottima cena all’aperto. Ma l’ingrediente più importante sono sempre loro: i nostri fantastici bambini, che sanno sempre stupirci perché si adattano alle novità, vivono sempre appieno tutti i momenti (anche quelli più seri) e soprattutto hanno voglia di crescere.

Iniziazione Cristiana Ragazzi

In questi ultimi anni, in particolare per i ragazzi delle medie, il catechismo si è “fuso” con l’ACR: Cosa vuol dire questo? Noi catechiste ed educatori ACR abbiamo iniziato una stretta e concreta collaborazione, in alcuni casi alternandosi negli incontri, in altri essendo sempre partecipi. La partenza di questo progetto non è stata semplice: per gli orari, per i giorni di incontro ed il programma...
ma in breve tempo siamo riusciti a trovare un accordo su tutto anche perché si presuppone sempre che l’obbiettivo da raggiungere sia quello di cercare di dare una formazione cristiana,

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.