Sicuramente il titolo è ambizioso. L’orgoglio è sinonimo di fierezza, di dignità e, perché no, di vanto. Beh, se ci guardiamo dentro, in effetti come gruppo ci ritroviamo pienamente nelle definizioni sopra citate. Certo, siamo fieri di far parte di un gruppo meraviglioso, costituito da ragazze e ragazzi che hanno scelto di vivere e condividere il loro tempo, le loro idee, mettendosi in discussione e confrontando le diverse esperienze. Anche la dignità ci appartiene.

Quando pensiamo e realizziamo qualche iniziativa, lo facciamo perché ci crediamo, perché pensiamo che il fare e il dare agli altri, senza pretendere nulla in cambio, ci identifichi come cristiani degni di far parte di una comunità parrocchiale.

Il vanto spesso identifica persone presuntuose e piene di se che tendono a sminuire gli altri. Per noi il vanto è il riconoscimento di aver agito per il bene comune, di essere riusciti a creare un gruppo che lavora, mettendo in primo piano l’amicizia, la voglia di stare insieme nel rispetto della dignità delle persone, bianche, nere o gialle che siano.

« È da poco tempo che partecipiamo al Gr. Giov.mi, ma ci sentiamo già molto legate al gruppo. È divertente e interessante parteciparvi e siamo contentissime di aver scelto e intrapreso questo percorso di conoscenza ».

JESSICA & JUSTINE ‘94

«Questo è il primo anno che faccio parte del Gr. Giov.mi e devo dire che è un’esperienza molto bella perché di diverti sempre rimanendo in compagnia con gli amici, condividendo momenti di lavoro, di riflessione ma anche di gioco ».

ANGELICA ‘94

« Trovo che il Gr. Giov.mi sia divertente, entusiasmante e piacevole. Rafforza le amicizie e ne crea delle nuove; è un crescere insieme in modo positivo ».

ALESSIA ‘95

«Gruppo Giovanissimi: amici, feste, riflessioni, giochi, pensieri e risate. . . I Giovanissimi siamo noi, che stiamo bene e ci divertiamo stando insieme ». MARIKA ‘95 « Il Gr. Giov.mi è formato da amici con cui vado molto d’accordo, mi diverte e mi aiuta a crescere grazie alle attività che ogni volta svolgiamo assieme. Mi piace parteciparvi e intendo continuare anche l’anno prossimo ».

CHIARA ‘95

« Con l’esperienza dei Giovanissimi ho continuato a conoscere e a vivere la fede di Gesù Cristo. Ho conosciuto nuovi amici e spero di continuare questo cammino assieme a loro ».

ARIANNA ‘95

« Il Gr. Giov.mi per me rappresenta una nuova esperienza, un modo di crescere con gli altri. E’ un momento di ritrovo e di condivisione sia del divertimento, sia delle nostre opinioni ».

FEDERICA ‘94

«Ci piace partecipare al Gr. Giov.mi perché è un modo diverso di passare un pomeriggio. Ci ha dato la possibilità di crescere come persone e abbiamo potuto rafforzare le amicizie. Yeah…….”.

ALESSANDRO, PIERCARLO, ALEX E NICOLA ‘95 - FRANCESCO, MANUEL, LEONARDO ‘94

« Il Gr. Giov.mi è un gruppo parrocchiale che unisce i ragazzi della mia età. Per me è una nuova esperienza che mi ha permesso di incontrare e conoscere ragazzi e ragazze con i quali parlare di alcuni argomenti. È una esperienza bella che consiglio di provare ».

NOEMI ‘94

« L’impegno con il Gr. Giov.mi è un’esperienza per fare nuove conoscenze, passare un po’ di tempo in compagnia divertendosi e riflettendo insieme. Io sono entrata quando gli incontri erano già iniziati ma mi sono integrata subito e sono contenta di far parte di questo gruppo ».

SILVIA ‘94

« L’esperienza dei Giovanissimi è bellissima, sono momenti in cui ci si può confrontare giocando e ridendo insieme, sicuramente da proseguire ».

ALICE ‘95

« Secondo me il Gr. Giov.mi è un’ottima esperienza che dovrebbe coinvolgere tutti gli adolescenti; un modo per confrontare le proprie idee con gli altri e porsi dei quesiti che ci possano far capire molte cose, allo stesso tempo un modo per ritrovarsi con i propri amici e fare nuove conoscenze ».

LUCA ‘95

« È una bella esperienza che tutti i ragazzi della nostra età dovrebbero provare; spero che il gruppo non cambi e non si divida per annate, viste le belle amicizie che si sono formate ».

DILETTA ‘95

Se il buongiorno si vede dal mattino, da quello che hanno scritto i nostri ragazzi, possiamo stare tranquilli che avremo un futuro garantito, che metterà al primo posto i veri valori su cui si fonda l’insegnamento di Cristo.

Manuela, Giovanna e Paola (animatrici)



Appuntamenti


mese di maggio: celebrazione dell'eucaristia nelle contrade


lunedì 31 maggio chiusura del mese mariano 21.00 in chiesa

9 maggio: spettacolo del gruppo. Vita Nuova su s. Paolo 21.00 in chiesa


3- 8 maggio: torneo di calcio balilla (bigliardino) all'aperto


17 maggio 2 giugno: torneo di calcio dedicato a "Chiara Mantovan"


7 - 23 giugno: torneo di pallavolo notturno


28 giugno - 22 luglio: torneo di calcetto a cinque notturno


28 giugno - 10 luglio: Grest  per i ragazzi della prima elementare alle seconda media

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.