Anche quest’anno si è svolto il campo estivo per i ragazzi dei Reparti Challenger e Stella Polare del Gruppo Scout del Cittadella 3. Quaranta ragazzi tra i 12 e i 16 anni hanno vissuto infatti dodici giorni in montagna a Val Canale, Comune di Ardesio (in provincia di Bergamo) all’avventura imparando a vivere nella natura scoprendo l’autonomia di squadriglia, la collaborazione e la competenza nell’adattarsi ad essa.


Ecco come lo descrive una delle ragazze che vi hanno partecipato: « un posto meraviglioso, quasi magico: un paesaggio magnifico!.

Questo campo sta passando a una velocità impressionante, eppure ci sono momenti che sembrano non passare mai.

Ma la nostra compagnia crea attimi di vita indimenticabili.

Certo non mancano le difficoltà: la pioggia battente, le tende che imbarcano acqua, qualche influenzato, vestiario fradicio, le legna bagnata che non prende fuoco. . . Ma insieme tutto appare più facile! Gli scout sorridono e cantano anche nelle difficoltà dice un punto della nscouts.pngostra Legge e noi possiamo dire di rispettarlo per filo e per segno!! È stata un’esperienza bellissima, dono che solo gli scout possono fare ».


Serena, squadriglia Pantere



"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.