Nel mondo del calcio, quando si parla di panchine, alcune diventano prestigiose e ambite per la fama che portano, ma soprattutto per i molti soldi che danno, tuttavia queste stridono fortemente con il periodo difficile che molte famiglie si trovano ad affrontare in questa fase.

Ma le panchine che vi voglio raccontare non portano fama e soldi ma sogni e speranza; portano con se il sogno di un lavoro, una integrazione, una speranza che tutto si risolva per il meglio.

Da un po’ di tempo i profughi fuggiti dalla Libia in guerra, ospitati a S. Croce Bigolina con l’appoggio delle parrocchie del nostro vicariato, stanno facendo dei lavori che consentano loro di sentirsi utili e di guadagnare qualcosa da mandare ai loro famigliari nella terra di origine.

Delle panchine appunto, e forse ti sarà capitato di notare una diversa dalle altre in parrocchia; da noi c’è e ci auguriamo che questo segno si allarghi a tutto il vicariato come indicazione nata e condivisa assieme sette mesi fa.

Emiliano M.


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.