Siamo iscritti alla F.I.G.C., delegazione di Bassano del Grappa con circa 100 ragazzi di età che varia dai sette ai diciott’anni.

Il nostro impegno è attualmente specifico nell’attività calcio. Seguiti da una quindicina di persone tra allenatori, accompagnatori e dirigenti, seguiamo la crescita dei ragazzi e mi preme ricordare che per noi la crescita non è solo prettamente calcistica, ma anche sociale: l’inserimento dei ragazzi in gruppi di lavoro, la condivisione di proposte, di idee, il gioco di squadra ed al tempo stesso l’esaltazione dei talenti che ognuno ha. Capacità volte a migliorare se stessi ed anche il gruppo, per un obbiettivo che non deve espressamente essere sportivo, bensì la crescita intellettuale e socio- culturale dei giovani.

Vogliamo aiutare i nostri ragazzi e crescere sani, aperti mentalmente al futuro, ora giovani, ma futuri uomini, padri, genitori capaci di inserirsi in questa difficile realtà sociale e situazione economica.

Campioni del calcio? Uno su mille ce la fa, Certo sognare non costa nulla ma avere sogni è vita è futuro è tutto… e chi ci ha preceduto ci insegna, è meglio formare giovani con carattere, personalità e tanta curiosità, qualità che sono alla base di qualsiasi crescita giovanile e formazione umana.

L’attività calcistica nei campionati coinvolge il gruppo da settembre a giugno.

Agli inizi di settembre subito dopo la sagra, prima di partire con gli allenamenti, facciamo un week-end lungo ad Asiago.

Lo chiamiamo “ritiro-premio”, ma per i ragazzi e le famiglie è un rimettersi insieme, in carreggiata, un ripartire dopo le vacanze e le ferie per gli impegni quelli seri: scuola, lavoro.

Organizzato e gestito da noi in un ambiente decisamente salutare e bello come l’altipiano, il soggiorno è eccellente ed è il massimo a cui una Società come la nostra aspira.

Subito dopo partono i campionati che proseguono per l’intera stagione ottobre-maggio.

Per i più piccoli, pulcini e primi calci, nei mesi più rigidi ci alleniamo in palestra e facciamo tornei al coperto.

Da aprile a giugno siamo presenti ai vari tornei che la Federazione e le altre compagini allestiscono: lo storico Pove, Cartigliano, Cusinati, Galliera, Longa ed a i primi di giugno il nostro “Chiara Mantovan”.

Il nostro torneo vede la partecipazione delle più blasonate squadre del Cittadellese e del Bassanese: partecipano dalle 16 alle 20 squadre tra pulcini ed esordienti con circa 300 ragazzi. In quei giorni vedere giocare così tanti ragazzini contemporaneamente in allegria riempie di gioia il cuore e allevia tutte le fatiche.

La stagione sportiva prosegue con l’organizzazione della Cicloturistica, in genere la seconda domenica di giugno, che coinvolge non solo i componenti della Polisportiva, ma tutti gli abitanti del Pozzetto. È una pedalata non competitiva che vede la partecipazione di intere famiglie in un clima di sana allegria.

La collaborazione attiva con la Parrocchia e il Circolo Noi, fa sì che siamo presenti e collaboriamo alla realizzazione delle manifestazioni estive presso gli spazi adiacenti la Chiesa, come il torneo di calcetto e quello di pallavolo.

Siamo presenti anche in altri gruppi, dal Coro al Consiglio Pastorale, dalla Catechesi al Gruppo Famiglie, dal circolo Noi al Gruppo Giovani. Fortunatamente il rapporto col nuovo parroco Don Armando è ottimo, la sua presenza è discreta, condivide le ns. scelte.

La Polisportiva è viva nonostante la varie vicissitudini negative di questi ultimi tempi, furti-danni, le sponsorizzazioni vanno a mancare ed è sempre più difficile dare continuità.

Chiunque voglia dare la propria disponibilità, idee, contributi, tempo libero è ben accetto.

 Renzo Facco


Via Postumia di Ponente – loc. Pozzetto – 35013 Cittadella (Pd) – Campo Sportivo Comunale di Pozzetto – Matricola F.I.G.C 204126


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.