Care maestre, si sa che spesso le parole da sole non bastano a dire tutto quello che si pensa e si prova in alcuni momenti della vita e non vorremmo limitarci a fare una lista di motivazioni o ringraziamenti, ma vorremmo lasciar parlare i nostri cuori certi di interpretare così anche i sentimenti dei nostri figli.
Vi ringraziamo perché ogni giorno, entrando in questo asilo, abbiamo avuto la certezza di essere sempre accolti da tre caldi sorrisi di benvenuto, gli stessi che hanno riscaldato gli animi dei nostri bambini in questi anni passati insieme.

Un grazie anche per aver saputo, con sensibilità ed intelligenza, far asciugare le loro lacrime di “coniglietti” del primo anno di asilo e consentire così di ritrovarli oggi, pronti a spiccare il volo verso una nuova importante avventura.

E se un giorno diventeranno dei bravi ragazzi, lo dovranno anche alla vostra pazienza e competenza.

Grazie per averli aiutati a superare le loro piccole, grandi paure.

Grazie per la pazienza avuta anche nelle giornate “no” e per non avere mai lesinato un abbraccio.

Ecco, oggi, idealmente vorremmo noi restituirvi un caro abbraccio con la forza ed il calore di una comunità che, se è diventata tale, è stata anche grazie ai vostri appassionati ed amorevoli stimoli a collaborare per una scuola sempre più nostra.

Siamo sicuri che voi rimarrete impresse in maniera indelebile nella memoria dei nostri bambini e in questo modo rimarrete nei ricordi più affettuosi e più belli delle nostre famiglie.

Le Giraffe con i loro genitori

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.