È giovane, ha undici anni, e come tutti i ragazzi a questa età ha entusiasmo, voglia di mettersi in gioco, vivacità ... è il nostro Circolo Noi! Ormai da più di un decennio offre ai soci momenti di ritrovo e opportunità di stare assieme. Il bar come tutti sanno è gestito da tanti volontari di tutte le età con un obiettivo comune: donare un po' del proprio tempo libero a servizio degli altri.
Come l'anno scorso, anche quest'anno il direttivo assieme al presidente Don Armando ha organizzato per tutti i turnisti e i familiari un'indimenticabile gita.

Domenica 18 Maggio siamo partiti dal piazzale della chiesa con destinazione Merano; visita dei Giardini di Castel Trauttmansdorff al mattino e la città nel pomeriggio. Tanta erano la gioia e l'emozione per la giornata che ci aspettava. Dopo una breve sosta per la colazione, siamo giunti nel famoso castello dal nome impronunciabile, col suo giardino incantevole diviso da quatto percorsi e tre sentieri panoramici, che consentono di accedere ad oltre 80 ambienti botanici con piante provenienti da tutto il mondo, una straordinaria varietà di microcosmi in 12 ettari di terreno. Questi grandiosi giardini sono dedicati alla principessa Sissi, imperatrice Elisabetta d'Austria.
Camminando lungo la passeggiata di Sissi si giunge ad una gradinata sospesa nel vuoto che conduce allo spettacolare binocolo di thun (una piattaforma panoramica che da il senso di volare!). Peccato che il tempo a nostra disposizione non fosse molto, però non ci siamo persi, per fortuna, le importanti spiegazioni di Don Armando su piante e animali dell'America meridionale. Il Castel Trauttmansdorff ospita un divertente "museo esperienziale" il Touriseum, il museo Provinciale del Turismo, dedicato esclusivamente alla storia del turismo con alla fine del percorso un "flipper" di legno che raffigurava le alpi, un divertimento per bimbi, ma soprattutto per adulti. Dopo un ottimo pranzo, una guida preparatissima ci ha accompagnato per Merano, portando indietro col tempo per rivivere un pezzetto di storia dell'aristocrazia asburgica, percorrendo le famose passeggiate lungo il fiume Passirio che attraversa la città. Abbiamo scoperto scorci nascosti tra porte antiche e monumenti.
Al parco vicino alla statua di Sissi non poteva mancare la classica foto di gruppo.
Al ritorno una sosta alla birreria Forst dove ci attendeva una simpatica banda musicale del Süd Tirol ci intrattiene e ci fa divertire lungo il viaggio di ritorno, a chiudere una giornata a dir poco fantastica. Credo che tutti siano d'accordo nel ringraziare gli organizzatori e ideatori di questa gita, che è stata un successo pari all'anno precedente.
Mi auguro che momenti come questo servano, oltre che a scoprire le meraviglie del nostro paese, anche a vivere e condividere la gioia del servizio e dello stare assieme in allegria...!!!

Monica e Giorgio


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.