Così hanno cantato i nostri bambini alla festa della famiglia di fine anno scolastico: nel pomeriggio caldo e assolato di sabato 7 giugno, tutti i bimbi della scuola dell'Infanzia S. Bertilla Boscardin con i loro genitori e i loro nonni, si sono ritrovati assieme alle maestre e a don Armando per alcuni preziosi ed emozionanti momenti di festa.
Il primo, tenutosi in Chiesa, ha visto come protagonisti i bambini più grandi, le Giraffe, che, chiamati uno ad uno dalle loro maestre e vestiti da "piccoli laureati", hanno ricevuto con grande emozione (anche dei genitori!) il loro diploma che segna il passaggio alla scuola primaria.

A loro tanti auguri per la nuova avventura che inizierà a settembre! Vari canti di tutti i bimbi hanno poi accompagnato i tanti ringraziamenti a chi ha reso quest'anno appena concluso così speciale: alle maestre Nadia, Francesca, Chiara, Serena, ad Anna, a Marilena e Fabiola, ad Arduino, a don Armando.
Nel cortile della scuola, poi, ogni gruppo di bimbi, dai più piccoli, i Coniglietti/Anatroccoli, ai Canguri, alle Giraffe, ha dato il meglio di sé nel canto, nel ballo e nella recitazione, di fronte a spettatori accaldati, ma felici e orgogliosi.
La lotteria, con premi originali e molto graditi, e il ricco buffet preparato dai genitori hanno arricchito il pomeriggio. Mentre i bambini, decisamente a loro agio tra scivoli e giostrine, correvano e giocavano, mamme, papà e nonni ne hanno approfittato, tra un panino e un dolcetto, per incontrarsi e dialogare, cosa che magari è più difficile nel momento in cui ci si incrocia la mattina o il pomeriggio quando si accompagnano o si vanno a prendere i bimbi: come in tante altre occasioni si è respirata quell'atmosfera di "famiglia" che contraddistingue la nostra scuola! Sono stati attimi preziosi per conoscersi di più, per scambiarsi impressioni e opinioni, per sentirsi ancor più parte di una realtà educativa così importante per la crescita e la socializzazione dei nostri piccoli, le quali rappresentano davvero "un'avventura speciale", che inizia alla scuola dell'infanzia, ma, di fatto... "non finisce più!"

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.