La cena povera 2007, organizzata in ricordo di Stefania a favore del “Centro di formazione della donna” di Uvira, ci ha consentito di inviare 2.000,00 euro (compreso quanto raccolto in precedenza per la medesima finalità).
Qualche mese fa scriveva, anche a nome delle altre sorelle saveriane in Congo, Mariapia:
« . . . Il vostro aiuto ci facilita molto questo nostro impegno e ci incoraggia a continuare e a credere sempre più nella presenza della Provvidenza che provvede alle nostre necessità per il bene di queste nostre mamme e giovani ragazze che desiderano uscire da questo stato di ignoranza che segna negativamente la loro vita.
Soprattutto cerchiamo di dare alle ragazze una formazione elementare che può permettere a chi lo desidera, di poter continuare nella scuola superiore.
Purtroppo molte volte la povertà delle famiglie impedisce a queste nostre giovani di accedere alla scuola e così restano senza alcuna formazione intellettuale.
Perciò, quello che avete fatto, è veramente un grande dono e anche a nome loro vi ringrazio ancora con tutto il cuore. . . »
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.