Anche quest’anno il mese della pace si è concluso con la grande festa vicariale ACR. Circa 200 persone, tra cui bambini, educatori e genitori, sono stai accolti grazie alla generosa ospitalità della parrocchia di Laghi che ha messo a disposizione i propri spazi.
“LA PACE È DI CASA” è stato il tema di questa giornata vissuta all’insegna del divertimento, della condivisione, del confronto con gli altri e del dialogo. Inizialmente i ragazzi hanno assistito ad una scenetta proposta dagli educatori, che ha poi aperto la via per vari giochi, creati dalle equipe parrocchiali e adattati alle specifiche fasce d’età. Lo scopo era quello di far vivere ai ragazzi i gesti concreti della pace, sperimentando nei vari momenti della festa le gestualità del corpo che comunicano la pace e le proposte concrete di aiuto e servizio verso gli altri. Occasione di condivisione è stato il pranzo, dove tutti insieme si è mangiato, ballato, cantato e chiacchierato per condividere pensieri, gesti, opinioni ed emozioni. La celebrazione finale ha permesso di concludere la giornata con una riflessione ragionata del percorso svolto nell’ottica di missionarietà, non solo in quel giorno, ma in tutti i giorni dell’anno. La speranza è quella che sia rimasto un ricordo positivo delle parole e dei significati di questa festa. Concretamente è stata donata, a ciascuno, una tazza: oggetto che esprime ospitalità e vicinanza nel gesto del bere insieme; è simbolo di incontro, di amicizia e di condivisione.
È stato possibile vivere e condividere questo momento grazie alla collaborazione di tutti! GRAZIE!

Gli Educatori

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.