La sagra è conclusa e tutto è tornato alla normalità. Però questi sei giorni di festa hanno lasciato un segno chiaro e limpido nella gente di Pozzetto, che è felice di stare insieme, di incontrarsi, “de ciaccoare” tra un piatto di frittura o uno di tagliolini allo scoglio, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino.
Crediamo che mai come quest’anno l’invito di Don Armando scritto nell’articolo per il libretto della sagra, “Facciamo della sagra una festa della comunità”, sia stato recepito. Come gli anni scorsi la nostra sagra assieme alla musica, al ballo, ha proposto una ricca pesca di beneficenza, la vendita di dolci e il mercato equosolidale, il cui ricavato andrà ai nostri missionari, la mostra allestita dal gruppo missionario, i giochi proposti la domenica pomeriggio dai nostri amici scout del Cittadella 3 e non dimentichiamo la cena comunitaria che ha dato il via alla sagra. Inoltre quest’anno l’area giovani ha aderito al progetto “La Fenice”, ovvero una raccolta fondi a favore dell’Area Giovani CRO di Aviano, con l’aiuto e il sostegno del noto produttore e DJ italiano, Paul Brian. Un enorme GRAZIE va a tutti coloro che, nonostante il periodo in cui viviamo, hanno lasciato una piccola offerta per questo grande progetto. Un altro GRAZIE va a coloro che hanno partecipato a questa magnifica sagra e hanno contribuito a far festa con la nostra comunità. Infine un immenso GRAZIE a coloro che hanno lavorato per la buona riuscita della “nostra festa”, dalla cucina, ai bar, all’area giovani, ai ragazzi e alle mamme che hanno servito o pulito i tavoli, alla pesca e a tutti coloro che prima e dopo hanno lavorato silenziosamente a montare e smontare i capannoni e le strutture necessarie con gioia, serenità e anche sudore, visto l’ottimo tempo che ci ha accompagnato per tutta la sagra. Agosto 2017 già si intravede nei nuovi calendari per un’altra favolosa sagra!!!

Il gruppo sagra
Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.