Un’entusiasmante esperienza ha coinvolto il gruppo 14enni domenica 4 dicembre 2016: per una volta genitori e ragazzi, riuniti a pranzo, si sono trovati a ruoli invertiti! L’idea è nata per concretizzare quanto si era discusso all’interno del gruppo coi ragazzi sino a quel momento. Il primo tema affrontato quest’anno è stato appunto la famiglia e questo pranzo ci è sembrato il modo migliore per concludere la prima tappa del nostro cammino.

02 boll febbraio 2017 33I ragazzi si sono ritrovati alle nove del mattino per riuscire a preparare, cucinare e servire i propri genitori al meglio possibile, col sostegno di noi educatori.

I ragazzi hanno preso positivamente l’iniziativa proposta loro e si sono impegnati molto al fine della buona riuscita del pranzo. Dall’altra parte anche i genitori hanno accolto con molto entusiasmo la possibilità di essere serviti direttamente al tavolo tra una chiacchiera e una risata in buona compagnia senza dover essere loro a preparare il tutto. Alcuni genitori hanno apprezzato l’iniziativa al punto di richiedere la possibilità di replicare il pranzo più avanti.

Gli educatori


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.