La gratitudine è il sentimento che abbiamo nel cuore nel fare verifica dell’esperienza del Grest vissuto a Pozzetto da 130 ragazzi e una trentina di animatori. “Grazie” ad ogni ragazzo che si è fatto coinvolgere e si è messo in gioco.
“Grazie” a ciascuno degli animatori (giovanissimi!) che hanno messo a disposizione il proprio tempo e le proprie energie nel formarsi, nel preparare e nel gestire due settimane di attività! “Grazie” a tutti gli adulti, ai genitori e in particolare alle super-mamme, che si sono occupati di tanti servizi e hanno garantito una presenza importante e operosa.


“Grazie” all’equipe che ha preparato con passione, determinazione e amore tutti i momenti prima, durante e dopo il grest.
“Grazie” a don Armando e al Consiglio Pastorale che hanno creduto anche quest’anno in questa esperienza.
È stato un esercizio di comunità, di condivisione che ha alimentato il cuore di ciascuno di noi. La “bella notizia” (tema del grest) che raccogliamo è proprio la bellezza del servire assieme. Chiediamo a Dio Padre di conservare e far germogliare quanto è stato seminato.


"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.