E anche quest’anno il camposcuola è già finito! Siamo partiti il 26 luglio, destinazione Asiago, in 75 tra ragazzi delle scuole elementari, medie e animatori del Pozzetto. Il tema di quest’anno era la SPERANZA.
Apparentemente semplice, ma se considerato singolarmente richiede delle particolari attenzioni.
Il filo conduttore tra le varie giornate

è stata la storia di tre fratelli che, catapultati in un labirinto magico, hanno cercato di uscirne superando sfide e conoscendo Isaia. Nei cinque giorni vissuti, i ragazzi hanno potuto confrontarsi con le difficoltà, le sfide che quotidianamente rendono difficile sperare, riconoscendosi nelle figure dei 3 fratelli all’interno del labirinto. Partendo da questo, hanno scoperto che la speranza nasce e cresce grazie ai loro sogni e ai loro desideri.
La partecipazione dei ragazzi delle medie a questo camposcuola è stata maggiore rispetto a quella delle elementari. La scelta di unire i due gruppi per molti è stato motivo di perplessità, ma si è rivelata una convivenza positiva per entrambi.
Le attività sono state svolte separatamente ma nei momenti comuni come pause ed escursione noi animatori abbiamo potuto notare come i ragazzi riuscissero ad interagire nonostante la differenza d’età, organizzando giochi assieme.
All’interno delle 2 equipe animatori, nonostante le differenze d’età e di esperienza, si è potuto sperimentare la collaborazione che ha portato all’instaurarsi di un clima utile sia agli animatori stessi che al gruppo di ragazzi.
Un altro protagonista di questo camposcuola è stato Don Gilberto che ha saputo guidare i ragazzi nel vasto mondo della speranza rendendola più concreta, e accompagnare noi animatori nelle questioni più ardue.
Un ringraziamento “squisito” va rivolto alle nostre “cuochemamme” che hanno saputo viziarci e coccolarci con svariate prelibatezze come crepes, dolci, pizze, gnocchi, lavorando instancabilmente dietro ai fornelli.
Siamo soddisfatti e felici per come sia riuscita questa avventura, sperando che i ragazzi abbiano recepito l’impegno che noi abbiamo investito per far loro interiorizzare la speranza.
E adesso che è finita l’estate, l’avventura continua con il gruppo ACR per i ragazzi dai 6 ai 13 anni e con i GIOVANISSIMI per i ragazzi dalla 1a alla 5a superiore.
 



"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.