Questo è il gruppo di cresimati che ha partecipato con le catechiste e don Gilberto all’uscita all’OPSA (Opera Provvidenza Sant’Antonio). Peccato che per i più vari motivi (dal timore di vedere mostri, al menefreghismo, fino alla dimenticanza e al non aver informato i genitori da parte dei ragazzi) solo 14 su 34 erano presenti. Alla pizza della sera però tutti ci sarebbero stati!

Chissà come mai e perché. . . me lo chiedo ancora. . . In questa visita è stata portata l’offerta di 1.500 euro e poi i ragazzi hanno rinunciato alla pizza donando oltre 200 euro e scegliendo di mangiare invece un piatto di pasta offerto a casa della Giovanna. Penso sia stata una scelta da lodare e apprezzare, e non si nasconde che è una delle piccole cose che rendono felici.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.