Parlano i genitori: IL SEME DA COLTIVARE
Comunità, una semplice parola che però racchiude in se tante cose: gioia, condivisione, collaborazione, scontri, idee, progetti, tentativi, fallimenti e successi; ma queste sono tutte cose che avvengono all'interno di un gruppo di persone che scelgono di condividere qualcosa.
Ca'Onorai è una parrocchia che vive pienamente il significato della parola "comunità", con tutti i suoi aspetti positivi e negativi ma sempre utili alla crescita di tutti, partecipanti attivi e non solo.

Da dove nasce tutto questo? A mio avviso il seme di questa meraviglia germoglia e muove i suoi primi passi nel luogo dove i più piccoli di noi fanno le loro prime esperienze di vita comune. Così avviene anche nella nostra bella parrocchia, dove molte sono le occasioni ed i gruppi per collaborare ad iniziative, con il fine ultimo di un "bene" comune.
La culla di tutto ciò è proprio la nostra scuola dell'infanzia che ha si il potere di fare incontrare i nostri figli, insegnando loro che esiste anche l' "altro" e che con le singole potenzialità di ognuno si possono raggiungere obbiettivi che difficilmente da soli avrebbero un lieto fine; ma ha anche il grande merito di inserire nella parrocchia noi genitori; farci incontrare e, partecipando alle iniziative proposte, possiamo iniziare ad assaporare il gusto di fare qualcosa per tutti.
Questo è il seme che germoglia e cresce, ma sta a noi dopo coltivarlo anche perché lo dobbiamo ai nostri figli, loro ci danno l'opportunità di fare gruppo, ma siamo noi con la nostra testimonianza a far capire loro la gioia di essere comunità.
Un papà

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.