Anche quest’anno a Ca’ Onorai non è mancato l’appuntamento con il Grest che ha coinvolto tra il 20 giugno e il 1 luglio un’ottantina di bambini e ragazzi dal terzo anno di scuola materna fino alla terza media. Le attività sono state anticipate da un Open day, svoltosi il 29 maggio, che è stato un’utile occasione per gli educatori per presentarsi ai nuovi. Qualche settimana dopo invece il Grest è iniziato ufficialmente.
La giornata tipo era strutturata in tre fasi. Nella prima, gli animatori hanno organizzato la scenetta, ambientata tra Roma e la Grecia, in cui Asterix e Obelix dovevano aiutare l’amico Alafolix a vincere le Olimpiadi per poter sposare la principessa Irina. In seguito si sono svolti i laboratori, la parte più creativa della giornata, come cucina, magliette o fumetto, in cui i ragazzi hanno messo alla prova le loro abilità manuali realizzando dei lavoretti che hanno portato a casa a conclusione del percorso. Leggermente diverso è stato per gli iscritti al laboratorio di teatro, che hanno realizzato la prima edizione del Tg Ca’ Onorai, intervistando i loro amici oppure alcune personalità del paese tra cui il parroco, e uno spettacolo. Per loro il premio è stato mostrare a tutti durante la serata finale il prodotto delle loro fatiche.
L’evento culmine del Grest è stata proprio la serata conclusiva. Gli educatori infatti hanno allestito un braciere olimpico, che è stato acceso “in diretta” dopo aver proiettato un video in cui tra loro si passavano la celebre fiaccola nel territorio limitrofo a Cittadella. Un altro elemento di successo è stato il Giornalino del Grest, che ha raccolto gli scatti e le voci più belle delle due settimane. Grande apprezzamento è stato dimostrato anche per le rubriche dedicate sia al sessantesimo anniversario della fondazione della parrocchia sia alla storia del Grest. La realizzazione è stata resa possibile grazie alla collaborazione di molti ex animatori e dei parroci precedenti come don Gianluigi e don Matteo. In conclusione, possiamo archiviare con grande soddisfazione anche questa edizione del Grest, con l’auspicio di migliorarsi ancora il prossimo anno. Grazie a tutti!!!

Gli educatori

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


6 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.