Carissimi fedeli, ogni qualvolta entro nella nostra pieve di San Donato, rimango sempre soggiogato dalla sua bellezza austera ed essenziale.
Ma mi parla anche di maternità e di fecondità.
Quanta gente lungo i secoli qui si è sentita bene accolta come nella casa della propria madre! E così, ricorrendo in questi mesi il 25° anniversario della mia Ordinazione presbiterale, voglio offrire a me stesso e a quanti mi sono cari la dolce immagine della Madonna con il bambino posta sull’altarino di destra della nostra chiesa.
Questo affresco presenta Gesù che, sorretto da Maria, offre un fiore e un frutto, bellezza e fecondità appunto. E l’ho accostato al ministero sacerdotale: dono dell’intima bellezza di Dio e responsabilità di portare frutto.
Con gratitudine ripenso ai 14 anni di seminario (dal 1977!), ai miei educatori e a tutti coloro che mi hanno accompagnato e sostenuto.
E sono riconoscente poi per il tanto bene ricevuto in questi 25 anni di ministero sacerdotale come cappellano e come parroco in sette parrocchie della nostra vasta diocesi di Padova: quante celebrazioni, quante iniziative, quanti avvenimenti lieti o tristi, quante persone incontrate e quante ancora che mi onorano della loro amicizia e simpatia! Questa mia vocazione è proprio ”bellezza e fecondità”. Inoltre, in quest’ultimo tempo ho vissuto in Umbria, a Città di Castello, un’esperienza (per me inedita) di vita comunitaria assieme ad una ventina di preti da ogni parte d’Italia, approfondendo alcune tematiche sull’identità e la missione del Sacerdote oggi.
L’obbedienza al Vescovo e l’impegno di fedeltà alla nostra Chiesa diocesana mi vedrà nei prossimi mesi a servizio di alcune parrocchie del nostro Vicariato di Cittadella. Lo ritengo un grande regalo della Provvidenza il celebrare questo mio particolare e significativo anniversario del mio Sacerdozio nella Comunità di San Donato, domenica 9 ottobre prossimo, con tutti voi.
Siate certi del mio affetto e della mia gratitudine. Confido però anche nella vostra preghiera per realizzare quanto papa Francesco chiede ai Sacerdoti: “Siate creativi; uniti al Vescovo; vicini alla gente!”.
Grazie.

don Roberto Calderaro

"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.