Il 26 aprile scorso p. Bruno Calderaro è ripartito per la sua terra di missione in Africa, dopo essere rimasto in Italia per circa 9 mesi. È stato in mezzo a noi per tutto il periodo quaresimale e durante la settimana Santa. Di domenica in domenica abbiamo potuto gustare le sue parole ricche di speranza che penetravano nel cuore di chi cerca risposte di fede e di verità.
Ed ora è ritornato con gioia a Douala, in Camerun; la sua “ripartenza” per la missione a 73 anni implica una particolare scelta di vita, donata totalmente a Dio. P. Bruno ritorna sempre volentieri in missione, perché sa che è Cristo che lo manda, come il Padre aveva mandato lui.

Sa che il Risorto precede il suo cammino come nei giorni della Pasqua aveva preceduto i suoi in Galilea.


Noi, per mostrargli il nostro affetto, la nostra amicizia e riconoscenza per quello che ha fatto tra noi, gli offriamo il biglietto per il viaggio di “andata e ritorno”, perché fra qualche anno lo rivogliamo ancora tra noi.

GRAZIE p. Bruno e arrivederci.

Gianna R.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.