Il Papa, rivolgendo la sua parola ad un gruppo di giovani, ha detto: Gesù ha bisogno di voi per rinnovare la società di oggi; non dovete aver paura di dire che siete cristiani e volete testimoniarlo apertamente.
Preoccupatevi di crescere nella conoscenza della fede per essere suoi autentici testimoni.
Sforzatevi di comprendere sempre meglio il messaggio della fede: anche se talora a guardarlo con gli occhi del mondo può sembrare un messaggio non facile da accettare, c’è in esso la risposta appagante per i vostri interrogativi di fondo.
La felicità che cercate, la felicità che avete diritto di gustare ha un nome, un volto: quello di Gesù di Nazareth. Egli vi attende e solo in lui troverete la vera felicità. Quanto è facile accontentarsi dei piaceri superficiali che l’esistenza quotidiana ci offre! Quanto è facile vivere solo per se stessi, apparentemente godendosi la vita! Ma prima o poi ci si rende conto che non si tratta di vera felicità, perché questa sta molto più in profondità: la troviamo soltanto in Gesù.
Se entrerete in un rapporto di amicizia con lui, potrete scoprire non solo il segreto della felicità personale, ma anche i grandi ideali che alimentano il servizio verso gli altri e, insieme a tutti i giovani che cercano il senso vero della vita, potrete costruire un avvenire migliore per tutti.

"Per un pugno di dollari"


Cittadella ascolta


17 dicembre 201817 dicembre 2018

I sette peccati capitali della ricchezza

cottarelli

PROF. CARLO COTTARELLI, economista


Venerdì 25 gennaio 2019

La responsabilità delle élites

calenda

Dottor Carlo Calenda già  ministro dello sviluppo economico


Venerdì 1 febbraio 2019

Ricchezza e Disuguaglianza

padovan

PROF. PIER CARLO PADOAN già ministro dell’Economia e delle Finanze.


 Lunedì 4 marzo 2019

Da ricchezza che non sazia

bruni

PROF. LUIGINO BRUNI, Professore Ordinario in Economia Politica al Dipartimento di Giurisprudenza, Economia, Politica e Lingue Moderne dell’ Università Lumsa di Roma

locandina incontri fidanzati cittadella 2018

Assemblea diocesana 2018 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.