... quella vissuta dagli operatori della pastorale parrocchiale a Mottinello

Abbiamo volato alto il 12 marzo scorso quando ci siamo riuniti per l’incontro speciale guidato da don Ernesto Martignon e dal nostro parroco don Luciano. L’invito era rivolto alle persone che lavorano nella pastorale di San Donato.
L’idea della serata, iniziata alle 17,30 con la Celebrazione eucaristica, era nata per riflettere sul valore del nostro impegno personale all’interno della Comunità, per guardare dentro di noi e capire qual è il bene comune

 (tema degli Orientamenti Pastorali diocesani di quest’anno) e come dobbiamo fare per orientare ad esso il nostro stile di vita, superando i contrasti che possono nascere quando si lavora insieme. Dopo la stimolante riflessione propostaci da don Ernesto e una breve pausa conviviale, la serata è proseguita con la suddivisione in gruppi. A partire dalla lettura della Parola di Dio, ci siamo confrontati sul dono della fede e della carità condividendo anche le nostre esperienze in proposito. Ne sono emersi degli spunti interessanti specie quando abbiamo cercato di capire come calare concretamente gli stimoli ricevuti nella realtà parrocchiale.

A livello personale è necessario che ciascuno si ponga in quotidiano ascolto della Parola di Dio per mettere ordine nella sua vita spirituale e chiarire qual è il suo ruolo: Dio non è un idolo che si piega alla nostra volontà per darci ragione, ma è la Verità e ciascuno di noi è al suo servizio.

A livello comunitario dobbiamo rafforzare il senso di appartenenza e con tanta umiltà lavorare fianco a fianco valorizzando le capacità di ogni persona, per arrivare a quella che il vescovo Tonino Bello amava chiamare “la convivialità delle differenze”.

I contenuti e le proposte emerse dall’incontro che si è concluso alle 22,30 dopo la relazione sui lavori di gruppo, saranno oggetto di approfondimento nella prossima riunione del Consiglio Pastorale che si terrà lunedì 12 aprile.

Mirella Pierobon


"niente paura"


Cittadella ascolta


24 novembre 2017

Professor Alessandro Albizzati
medico chirurgo, specialista in Neuropsichiatria Infantile
ALESSANDRO ALBIZZATI

Desiderio di morte e desiderio di vita nel mondo giovanile


2 dicembre 2017

Claudio e Paola Reggemi
genitori di Giulio
CLAUDIO PAOLA REGENI

La paura di un'idea


12 gennaio 2018

Dott. Piercamillo Davigo
magistrato, professore della 2ª Sezione Penale presso la Corte suprema di Cassazione
PIERCAMILLO DAVIGO

La giustizia che non teme


Martedì 13 febbraio 2018

Professor Stefano Zamagni
economista, professore ordinario di Economia Politica all'Università di Bologna e di Adjunct Professor of International Political Economy alla Johns Hopkins University, Bologna Center.
STEFANO ZAMAGNI

La globalizzazione tra paure ed opportunità


Mercoledì 18 aprile 2018

S.E. Francesco Montenegro
cardinale e arcivescovo di Agrigento, presidente di Caritas Italiana
FRANCESCO MONTENEGRO

La civiltà del coraggio

Orientamenti pastorali 2016 17 1

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.