BEATI quelli che sanno ascoltare e tacere. Sono tra quelli che impareranno tante belle cose.
BEATI quelli che sanno riposare e dormire, senza trovare scuse. Questa è la strada della saggezza.
BEATI quelli che sanno ridere di se stessi. Si divertiranno un mondo.
BEATI quelli che sono abbastanza intelligenti da non prendersi troppo sul serio. Saranno apprezzati dai loro vicini.
BEATI quelli che sanno essere attenti alle richieste degli altri,

senza tanto sentirsi indispensabili. Saranno dispensatori di gioia.
BEATI quelli che sanno apprezzare un sorriso e dimenticare uno sgarbo. Il loro cammino sarà pieno di sole.
BEATI quelli che sanno guardare seriamente le piccole cose, e tranquillamente le cose importanti. Questi andranno lontano nella vita.
BEATI quelli che sanno interpretare sempre con benevolenza gli atteggiamenti degli altri, anche contro le apparenze. Saranno presi per ingenui, ma questo è il prezzo della carità.
BEATI quelli che prima di agire pensano e pregano prima di pensare. Eviteranno nella loro vita tante stupidaggini.
BEATI quelli che sanno riconoscere il Signore in coloro che incontrano. . .Hanno trovato la vera gioia e. . . un po’ di buona compagnia.



Con tanti auguri!
don Domenico Frison

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy.